Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Concerti e Comunicati Processo A Fuoriluogo, Tutti Assolti Anche In Appello (di Zic Zero In Condotta)
Processo A Fuoriluogo, Tutti Assolti Anche In Appello (di Zic Zero In Condotta) Stampa
Concerti e Comunicati
Scritto da sberla54   
Martedì 16 Maggio 2017 10:00
Processo A Fuoriluogo, Tutti Assolti Anche In Appello
Processo A Fuoriluogo, Tutti Assolti Anche In Appello (di Zic Zero In Condotta)

http://www.zic.it/processo-a-fuoriluogo-tutti-assolti-anche-in-appello/

Zic Zero In Condotta

In secondo grado confermata la sentenza del 2014. Riceviamo e pubblichiamo: "L'intento repressivo era quello di disgregare e isolare un gruppo di compagne e compagni attivo nelle lotte, ma siamo ancora qua".

Secondo grado, seconda assoluzione: dopo la prima sentenza del 2014, anche quella d'appello due giorni fa ha confermato l'esito del processo contro Fuoriluogo.
Riceviamo e pubblichiamo un pubblicato, a firma "Compagne e compagni del Fuoriluogo a processo", che commenta cosi' il secondo pronunciamento dei giudici: "Sono passati sei anni da quando la sbirraglia, su mandato della procura di Bologna, si presento' alle porte dello Spazio di Documentazione Fuoriluogo e delle case di compagne e compagni dando il via a quell'operazione di smantellamento di una realta' fastidiosa e intollerabile per una citta' da riservare a danarosi benestanti, venditori e acquirenti di merci. Lo spazio fu messo sotto sequestro e quindi chiuso, in 6 furono arrestate/i (uno fu rilasciato subito dopo) e sette furono colpite/i da diversi provvedimenti restrittivi. L'accusa, per 28 di loro, era di Associazione a delinquere, art. 416, con finalita' eversive. In 21 furono rinviati a giudizio. Il 31 Marzo 2014, dopo un processo di primo grado lungo e a tratti davvero ridicolo, si arrivo' all'assoluzione piena per i 14 per i quali era stata richiesta la condanna, con una sentenza tra l' altro particolarmente critica verso Pm e polizia".

E due giorni fa l'udienza d'appello "si e' conclusa con la conferma della piena assoluzione", continua il comunicato: "L'intento repressivo chiaramente era quello di disgregare e isolare un gruppo di compagne e compagni che negli anni era stato molto attivo nelle lotte (in particolare nella lotta contro i C.I.E), e - in seguito agli arresti e al sequestro di Fuoriluogo - di epurare la citta' da chi era rimasto a mantenere aperti spazi di lotta. Intento reso palese anche dall'andamento dei due processi in cui procura e polizia non hanno avuto neppure la decenza di presentarsi minimamente preparati in aula, con momenti di spettacolo sinceramente vergognosi. Era bastato trovare un giudice che firmasse le carte d'arresto e uno che rinviasse a giudizio, la condanna finale non era cosi' necessario ottenerla. In barba a questi, noi siamo ancora qui. La repressione in giro non si placa, molte e molti sono rinchiusi o sotto repressione e vogliamo esprimere loro solidarieta' e forza: alle compagne e ai compagni di Torino, Firenze, alle/i recluse/i per 'scripta manent'... solo per nominare le piu' recenti situazioni colpite. Avanti tutta per l'anarchia".

.LINKS.
Fonte: Processo A Fuoriluogo, Tutti Assolti Anche In Appello (di Zic Zero In Condotta)
Home Page Zic Zero In Condotta: http://www.zic.it/
Facebook Zic Zero In Condotta: https://www.facebook.com/zic.zeroincondotta/
Twitter Zic Zero In Condotta: https://twitter.com/zicwire
YouTube Zic Zero In Condotta: https://www.youtube.com/user/TheZicTV
E-mail Zic Zero In Condotta: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna