Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Anarchia Processo Al Circolo Fuoriluogo Tutti Assolti I Ventuno Anarchici (di La Repubblica)
Processo Al Circolo Fuoriluogo Tutti Assolti I Ventuno Anarchici (di La Repubblica) Stampa
Anarchia
Scritto da Joel   
Martedì 01 Aprile 2014 09:00
Siamo Tutti Fuoriluogo
Processo Al Circolo Fuoriluogo Tutti Assolti I Ventuno Anarchici (di La Repubblica)

Per il tribunale di Bologna "il fatto non sussiste". Erano accusati di associazione per delinquere. Il procuratore Giovannini: "Ma la sentenza non e' una liberatoria generale"

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2014/03/31/news/anarchici_di_fuori_luogo_tutti_assolti-82392306/

La Repubblica

"Il fatto non sussiste". Con questa formula il tribunale di Bologna ha assolto i 21 anarchici del centro di documentazione Fuoriluogo accusati di associazione per delinquere finalizzata all'imbrattamento, al lancio di fumogeni e ad altri reati minori.
Gli imputati, tutti presenti in un'aula affollata, hanno salutato con applausi e grida di gioia, la lettura del dispositivo. Poi gli anarchici si sono diretti per far festa in piazza Maggiore, dove era in corso un presidio di solidarieta' nei loro confronti di un centinaio di persone.
La Procura, con la Pm Morena Plazzi, aveva chiesto condanne a quattro anni per Stefania Carolei, tre anni e sei mesi per Martino Trevisan, Roman Nicusor e Robert Ferro, due anni per Simone Ballerini, Maddalena Calore, Giuseppe Valerio Caprioli, Mattia De Sanctis, Francesco Magnani, Sirio Manfrini, Mirko Marotta, Paola Stella Molina, Roberto Nadalini e Anna Maria Pistolesi; assoluzioni per Elena Riva, Maria Rosa Cassano, Piergiorgio Girolimini, Maurizio Ugolotti, Miriam Buggiantella, Salvatore Soru e Maria Emma Musacci.

Oltre ad assolvere tutti gli imputati, il collegio del tribunale, presieduto dal giudice Rita Zaccariello, ha dichiarato l'immediata cessazione della misura cautelare di divieto di dimora a Bologna cui era sottoposta Maddalena Calore. Quindi la confisca e la distruzione di coltelli, bastoni, fionde, fumogeni e petardi sequestrati nelle indagini; il dissequestro e la restituzione di documentazione cartacea e digitale sottoposta a vincolo e di altro materiale sequestrato.

La voce della difesa. L'inchiesta e il processo agli esponenti del circolo Fuoriluogo e' costato allo Stato italiano "circa 300.000 euro", tra intercettazioni telefoniche e ambientali e altre spese affrontate per le indagini e per il dibattimento. A fare un calcolo, rispondendo ai cronisti dopo la lettura della sentenza, e' l'avvocato Ettore Grenci, difensore di diversi anarchici assolti. Il legale si e' detto "molto soddisfatto" per la decisione arrivata con la formula 'perche' il fatto non sussiste', "che e' quella che io avevo chiesto e che ha un significato particolare perche' riguarda la liberta' di espressione". Una sentenza diversa "avrebbe creato un pericoloso precedente anche per altre realta' del mondo antagonista". Ai cronisti che gli facevano notare che comunque la Procura ha ottenuto una vittoria, e cioe' la chiusura del circolo, l'avvocato Grenci ha risposto: "Il dato di fatto e' che Fuoriluogo e' stato chiuso e un gruppo di persone e' stato disgregato".

La Procura. "Il Tribunale ha ritenuto insufficienti gli elementi d'accusa prodotti, del resto il reato di associazione a delinquere ha una struttura giuridica assai complessa. La Procura ragionera' sul da farsi dopo avere letto le motivazioni". E' il commento del procuratore aggiunto di Bologna Valter Giovannini. "Che nessuno pero' - avverte Giovannini - interpreti la sentenza come una liberatoria generale: e' stata dichiarata insussistente l'ipotesi associativa, tutti gli altri processi e le altre indagini per comportamenti dei singoli proseguiranno. Ringraziamo comunque la Digos per lo straordinario impegno profuso in questa difficile indagine".

.LINKS.
Fonte: Processo Al Circolo Fuoriluogo Tutti Assolti I Ventuno Anarchici (di La Repubblica)
Home Page La Repubblica: http://www.repubblica.it/
Facebook La Repubblica: https://www.facebook.com/Repubblica
Twitter La Repubblica: https://twitter.com/repubblicait

.CONDIVIDI.