Immagini

Prossimi Concerti

No current events.

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Storia Punk A Lezione Di Grindcore
A Lezione Di Grindcore Stampa
Storia Punk
Scritto da Prenatal Violence   
Giovedì 07 Maggio 2009 13:00
Grindcore
Eccomi a disturbare per la seconda volta i vostri sogni hc/thrah/surf/sgarbi/littizzetto core con il mio secondo appuntamento.
Questa volta non si parla di nessuna recensione ma di una pratica lezioncina, una bella lezioncina sul GRINDCORE.
Si ebbene si, avete capito bene, perche' se di roba grind e/o affini sia passata su P4F col contagocce, e magari tanta altra roba che non ci azzecca un cacchio putrido col grindcore sia stata spacciata per tale, non per incompetenza/ignoranza/poca cultura del recensore, ma per il semplice lavoro di recensire un disco che le sue orecchie non hanno mai ascoltato il genere e cimentarsi nel descrivere quel poco che si sa.
Detto questo se volete ai recensori in questione per via privata vi fornisco con tranquillita' i miei recapiti per eseguire delle ronde Oi! come si deve.
Mah, bando alle ciance, vorrei premettere una cosa, che magari mi sarei collegato alla pagina sul grindcore di wikipedia, un bel copia e incolla su merdasoft word o blocco note, un'aggiustatina qui e la' e avrei pubblicato tutto cio'; ma ho sinceramente optato per una scrittura di questo interplanetario trattato dal grandissimo valore umanitario praticamente da zero, non per togliere niente a Wiki, che fornisce informazioni da utente ad utente, ma semplicemente per rendere le cose piu' spicce spicce e semplici.
Bene, detto questo questo da un punto di vista "storico" il grindcore nasce nella meta' e/o nella tra quarti degli anni '80, con l'album Scum dei Napalm Death come capostipite del genere, quello che ha dato le prime dritte, input per i futuri gruppi grind.
Il grindcore nasce interamente dalla fusione per quel che era l'hc 80’s, gruppi come i Discharge, Chaos Uk, Siege, MDC, Wretched, Indigesti, Raw Power, Ratos De Porao & company e, i primi gruppi death/thrash/black/thrash core degli anni '80, quali Cryptic Slaughter, SxOxBx, SxOxDx, Death, Morbid Angel, Venom, Slayer, ecc.ecc....in pratica si parla di una pura e semplicissima estremizzazione dell'hc portandolo come velocita' sia sul piano batteristico che chitarristico a livelli allucinatamente veloci; sul piano vocale troviamo l'inserimento di growl e screaming a profusione.
Da un punto di vista lirico troviamo le carine e graziosissime tematiche sociali tanto abusate nell'hc.
Dopo quest'intro andiamo piu' a fondo nel vedere tutti i vari sottogeneri e magari allego pure i gruppi piu' fondamentali con l'album da ascoltare e da rubare dal vostro fido software p2p.
Molto spesso qui di seguito vedrete gruppi elencati su piu' generi, ma questo e' dovuto alla varieta' che hanno avuto nel corso della loro storia.
Ecco la bella lista:
- Grindcore: quello duro e puro, consigliatissimi Napalm Death, quali "Scum", "From Enslavement To Obliteration", "Inside The Torn Apart", "Words From The Exit Wound", "Enemy Of The Music Business", "Order Of The Leech", "The Code Is Red...Long Live The Code", "Smear Campaign" (a parere personale una cacata fuori dal vasetto da notte, ma comunque), "Time Waits For No Slave", gli amati/odiati Cripple Bastards con "Your Lies In Check", "Misantropo A Senso Unico", "Disperatevely Insesitive", "Variante Alla Morte", i Terrorizer con "World Downfall".
- Goregrind: Costola del grindcore nato coi Carcass (Reek Of Putrefaction"), esso rappresenta una devianza sullo stile tematico comprendente di testi grotteschi, splatter e sadici, troviamo i Regurgitate con "Carnivorous Erection", "Hatefilled Vengeance" e "Sickening Bliss", poi i Last Days Of Humanity con In Advanced Haemorrhaging Conditions" e "Putrefaction In Progress".
- Death Grind: questa branca del grindcore, rappresenta quella fetta di grindcore con innesti piu' evidenti verso tendenze metal...cioe' death metal 80's; di questi gruppi ricordiamo i Napalm Death con "Mentally Murdered Ep", "Fear, Emptiness, Despair", "Death By Manipulation" ed i Brutal Truth con Extreme Conditions Demand Extreme Responses", "Sounds Of The Animal Kingdom", "For Drug Crazed Grind Freaks Only Ep" e "Kill Trend Suicide".
- Noise Core: come suggerisce la parola stessa rappresenta l'ancora piu' estrema dell'estremizzazione dell'hc, un genere formato da ritmi infernali sia su chitarra, batteria e basso e sulla voce da urla strazianti e taglia-timpani. Tuttavia ci son due scuole di pensiero: una che rappresenta bensi' il suonare hc estremizzato ma con un minimo di filo logico in campo musicale e l'altra l'abbandonarsi al nichilismo sonoro e scellerato. Troviamo gli accusati d'antisemitismo e sponsorizzazioni di saluti romani ai concerti (dicono vero o provocano? ecchilosa) gli Anal Cunt con "Howard Wulkan Is Bald", "40 More Reasons To Hate Us", "Defenders Of The Hate" e "Morbid Florist" e poi gli oltralpi Fear Of God con "Konserven Ep", "Pneumatic Slaughter" ed "seless Murder".
- Harsh Noise: anche se non centra un effimero cacchio berlusconiano col grindcore l'harsh noise prende la filosofia del noise core e lo traduce in chiave elettronica, una sorta di drum'n'bass (uhm uhm ravers drizzate le orecchie) piu' estremizzata e violenta. Su questo sotto genere non vi posso aiutare posso solo reindirizzarvi solo ad un gruppo: i Bastard Noise.
- Cybergrind: chiamato anche digital grindcore e/o electrogrind, questo sottogenere rappresenta quel grindcore suonato con la miscelazione di suoni elettronici e molto spesso col ricorso ad una drum-machine. Dunque ritmi fuori dalle capacita' umane e velocita' a go-go. Abbiamo qui gli amatissimi Agoraphobic Nosebleed con Frozen Corpse Stuffed With Dope, "Altered States Of America" ed "Agorapocalypse".
- Crust/Grind: non propriamente un sottogenere ma un nomignolo: e’ la fusione tra il grind ed il crust core: troviamo gli Estreme Noise Terror con Radioactive", A Holocaust In Your Head", "Law Of Retaliation", "Are You That Disperate?", "Hatred And The Filth" e "Phonopobia".
Bene ho finito la mia lezioncina, ho potuto fare i riferimenti piu' ovvi che potevo anche perche'’ ho incluso gruppi/album che piu' ricordavo.
Detto questo se ho risolto dubbi, colmato ignoranze mi sta bene, io ho dato gli input sta voi umili lettori di prendere il testimone e continuare con il nostro cammino vitale.
Prenatal Violence

.CONDIVIDI.