Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Serka - [2011] A Che Gusto Lo Vuoi?
Serka - [2011] A Che Gusto Lo Vuoi? Stampa
Recensioni
Scritto da neropresente   
Lunedì 23 Maggio 2011 05:00
Serka - [2011] A Che Gusto Lo Vuoi?
Serka - [2011] A Che Gusto Lo Vuoi?
01 - Su Ki Bessidi...
02 - Ubriachezza Fascista
03 - Il Giorno Che E' Morta Maria De Filippi
04 - L'Ultimo Giorno Di Mark Lenders Sul Pianeta Terra
05 - Santa Prostituta
06 - A Che Gusto Lo Vuoi?
07 - Innamorarsi Nei Posti Occupati
08 - La Cura
09 - Causa/Effetto
10 - Risparmio Energetico
11 - Burrubbobo'
12 - L'Appello
13 - La Classe Non E' Acqua
14 - Potere D'Acquisto
15 - Sull'Umana Esistenza E Su Altre Cose Spiritose: Breve Trattazione Sul Malessere Ingiustificato E Sull'Ipocondria

Mi innamorai di questo cd ancora prima di sentirlo, quando mi spiegarono l'idea di accompagnare al nuovo cd dei Serka un corto del Quadratino Pericoloso.
Decisi pure di coprodurlo e, ora che ce l'ho tra le mani, posso dire che e' stato un onore. Andiamo con ordine.
I Serka, ovvero Davide (voce), Bruno (chitarra), Kike (basso), Cocco (batteria) nascono nel 2005. A Che Gusto Lo Vuoi? e' il loro terzo cd, contando anche il live. Contiene 15 tracce, di cui 7 nuove mentre le altre erano presenti in Epitaffio Di Un Giovane Tonno , e sono qui ri-registrate.
Il loro e' un hardcore semplice e diretto, i cui testi trattanto di cose futili e banali, cose su cui riderci anche su...o forse no? Forse, parlando di cose futili e banali vogliono dirci qualcosa di piu'?
Si aprono le danze con "Su Ki Bessidi..." che preannuncia il giorno in cui non riusciremo piu' a fare la cacca senza un permesso scritto. Segue una terzina di tutto rispetto: "Ubriachezza Fascista", di cui vi ritroverete a canticchiare spesso il verso finale; "Il Giorno Che E' Morta Maria De Filippi", che preannuncia il giorno del lieto evento e "L'Ultimo Giorno Di Mark Lenders Sul Pianeta Terra", dedicata al cattivo di Holly e Benji.
Non da meno sono "Santa Prostituta", che risulta d'impatto la piu' seriosa, "A Che Gusto Lo Vuoi?", sull'indecisione straziante del gusto del gelato, e la conclusiva (delle nuove tracce) "Innamorarsi Nei Posti Occupati"...che romantici!
Seguono le tracce della demo, che suonano decisamente meglio grazie al mixagio di Cocco.
All'ascolto di ogni canzone riderete, e poi invece alla fine, o riascoltandole, un po' vi fermerete a riflettere, e poi magari riderete ancora...Ebbene si, i nostri cari Serka si riconfermano maestri dell'ironia, arte fine di cui pochi conoscono l'essenza. Se siete dei duri e puri insomma, i Serka non fanno per voi e voi non fate per i Serka.
Allegato al cd, dicevo all'inizio, troverete Zoppo Dallo Spavento, una produzione del Quadratino Pericoloso, un gruppo di persone che realizza tramite l'autoproduzione cortometraggi e video.
Il protagonista del corto, ovvero Leo (K'e-K'e-M, Sa Sakit'e Su Prexiu Experience) e' costretto a vivere con un fastidioso disturbo: se si spaventa, inizia a zoppicare. La trama riprende "il non-senso che fodera permanentemente le canzoni dei Serka", attori anche loro e curatori della colonna sonora. Non-senso che anche qui vi lascera' con un po' di amaro in bocca, ma alla fine e' meglio riderci su.
Insomma, una coppia perfetta per un cd ricco di sorprese!
Saludi e trigu!
Ps: A Giugno i nostri forse faranno qualche data in Italia, non perdeteveli!
neropresente

.SCARICA IL CD.

.PER L'ACQUISTO.
Potete aquistare l'album contattando direttamente i Serka, neropresente (e la sua Sirboni Records) o le distro Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
Prezzo: 7 euro.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/serkaa
Facebook: http://www.facebook.com/pages/Serka/115320071851734
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Quadratino Pericoloso
Home Page: http://www.quadratinopericoloso.net
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.