Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Punk Virus - [2007] Noi Vi Odiamo
Punk Virus - [2007] Noi Vi Odiamo Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Domenica 01 Giugno 2008 17:00
Punk Virus - [2007] Noi Vi Odiamo
Punk Virus - [2007] Noi Vi Odiamo
01. Non Sono Come Voi
02. Punk Virus
03. Punk Rock Girl
04. Kalifornia
05. Noi Vi Odiamo
06. L'Erba Del Vicino

I Punk Virus sono un quartetto proveniente da Catanzaro che propongono un punk grezzo, ma non troppo, altamente contaminato da sonorita' Oi!
Dopo una demo di debutto il gruppo registra il proprio secondo lavoro che e' l'Ep in questione; Noi Vi Odiamo e' questo il titolo dell'album uscito nel Settembre del 2007 con la collaborazione della Narcolettica Records.
Il gruppo nasce nel 2006 inizialmente come terzetto Mariuccio (voce e chitarra), Giginello (basso) e Fabrizio (batteria) registrano subito i 4 pezzi della demo che li aiuta a farsi conoscere finendo anche nella compilation The explosion of punk vol.2 e successivamente registrano l'ep contenente 6 pezzi.
Disco in cui non e' presente Simone che si aggiunge come quarto elemento dei Punk Virus diventando il cantante.
Noi Vi Odiamo presenta una buona registrazione, pezzi che alternano liriche pungenti ad altre molto meno impegnate tutte in italiano e suoni come detto contaminati dal punk stradaiolo.
L'album si apre con "Non sono come voi" ritornello facile facile che difficilmente lascia in pace i vostri pensieri, urlato incazzato accompagnato da cori-eco, ed una sezione ritmica da classico pezzi 3 accordi e via; nulla di elaborato o originale ma nonostante cio' risulta convincente.
Si prosegue con "Punk virus" ancor piu' marcata la componente Oi! e testo adolescenziale arricchito da uo-uo-uo, anche le ritmiche appaiono piu' scanzonate e divertenti.
"Punk rock girl" gia' dal titolo lascia poco spazio alla fantasia sonorita' punkrock Derozer-style anche se con un tocco di personalita', liriche per niente impegnate accompagnate da un suono veloce.
"Kalifornia" e qui cio' da ridire sara' per la K iniziale al posto della classica C ma questo e' il pezzo meno riuscito sia dal punto di vista lirico che presenta una voce piu' acida, sia a livello musicale dove appare lento e ripetitivo, per fortuna dura meno di 3' che passan in fretta.
Penultima traccia affidata a "Noi vi odiamo" ritmi che si rialzano furiosamente per un pezzo incazzato un po' come il pezzo d'apertura, c'e' poco da dire i Punk Virus meritano di piu' quando afforntano suoni piu' duri e rabbiosi.
L'album si chiude con "L'erba del vicino" e riecco un ritornello che si fissa nella povera testolina dell'ascoltatore, testo cazzone e suoni veloci che si lascian ascoltare con piacere.
Questo Noi vi odiamo e' un disco consigliato agli amanti del punkrock senza pretese, suonato in maniera buona, non un capolavoro ma comunque piu' che accettabile.
Ascoltate anche i nuovi pezzi presenti nel loro space che indubbiamente risultano superiori ad i 6 qui proposti.
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/punkvirus3
Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Etichetta: Narcolettica Records

.CONDIVIDI.