Immagini

Prossimi Concerti

No current events.

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni LaRaje - [2008] Regalasi La Propria Vita Ai Padroni!
LaRaje - [2008] Regalasi La Propria Vita Ai Padroni! Stampa
Recensioni
Scritto da .Wolfpack.   
Lunedì 02 Febbraio 2009 16:00
LaRaje - [2008] Regalasi La Propria Vita Ai Padroni!
LaRaje - [2008] Regalasi La Propria Vita Ai Padroni!
01 - Intro
02 - Moda Animale
03 - Mass Media Ipnotizzata
04 - Astensionismo
05 - Elemosina Clericale
06 - Mira E Uccidi
07 - I Terroristi Siete Voi
08 - TSO
09 - Noia
10 - Boycott
11 - Camionette
12 - La Raje

LaRaje, un gruppo non solo musicale, una musica non fine a se stessa, una voce che dal basso si propone di sgretolare il cemento col quale vogliono tapparci bocca, occhi e orecchie.
Hardcore, d-beat, anarchopunk... quello che sia, "non e' definire il nostro genere che ci interessa", ma la divulgazione di teoria e pratica contropotere, controcapitale, controppressione, per l'audeterminazione dei popoli e la fine degli sfruttamenti ad opera dell'uomo sull'uomo e sulla natura.
Questi sono i LaRaje!!!
Un progetto concreto che ogni giorno e' portato avanti e difeso su ogni fronte, anche politico.
La musica come strumento di diffusione e di lotta ed i testi, carichi di rabbia e di denuncia, ne sono la perfetta sintesi.
Il progetto LaRaje nasce nel Novembre 2007 alla data dei Degenero, l'altro gruppo del cantante, e nonostante alcune difficolta', su tutte la sostituzione del bassista (e ancora oggi ne sono alla ricerca) funziona alla perfezione.
Il 2008 e' pieno di impegni, i concerti si susseguono incessantemente e dalla provincia abruzzese di Teramo arrivano fino ai confini sloveni, a Gorizia.
Il 31 maggio vien prodotto il primo lavoro Regalasi La Propria Vita Ai Padroni!, con allegato un curatissimo libretto per sottolineare l'importanza dei testi e del messaggio che deve penetrare nelle menti e nei cuori dei mittenti; le sole 200 copie a 3 euro del cd vanno a ruba ed a breve e' prevista una ristampa ultra do it yourself con fotocopie.
La scelta del nome non e' casuale infatti LaRaje nel loro dialetto abbruzzese vuol dire rabbia ed e' questa rabbia che "ci accomuna ed e' dentro tutti coloro che non si limitano ad accettare uno stato di cose che li rende apatici spettatori delle decisioni di chi detiene il potere senza mai tentare di trasformarlo".
E' con queste parole che si apre il cd, 12 tracce cariche di odio, incisive e graffianti scandite da stacchi di chitarra nevrotici.
La voce isterica e penetrante accompagnata da poderose rullate e ad un basso sempre diretto rendono il ritmo incalzante riuscendo ad esprimere in modo impeccabile questo senso di rabbia e disagio.
Gli intermediari si succedono ma la Raje e' sempre presente ed e' contro di loro che si scaglia violentemente: clero, politicanti, forze dell'ordine, bracconieri, multinazionali, istituzioni, case farmaceutiche...niente e nessuno e' escluso!!
A breve e' prevista l'uscita di un trisplit con Agitazione e A Fora De Arrastu, inoltre e' appena nata l'etichetta del gruppo che co-produrra' tutti quelli che sono interessati, che altro dire...scaricate e diffondete!!
.Wolfpack..

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Home Page: http://laraje.noblogs.org/
E-mail:
Gruppo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Paskarcia': Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Riccardo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Piero: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Etichetta: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.