-c

Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home
puNk4free - [anarcoposer punk hardcore magazine]
Palkosceniko Al Neon - [2009] Lungo La Strada Stampa
Recensioni
Scritto da Sghigno   
Domenica 14 Giugno 2009 08:00
Palkosceniko Al Neon - [2009] Lungo La Strada
Palkosceniko Al Neon - [2009] Lungo La Strada
01 - Incubi
02 - Paniko #2
03 - Lungo La Strada

I Palkosceniko Al Neon, collettivo musicale formato da Enrico (voce e chitarra), Lorenzo (basso e voce), Simone (batteria), Stefano (voce) e Lele (chitarra), nascono nel Febbraio del 2004 a Guidonia e iniziano a gravitare ed a prendere parte attivamente, insieme a gruppi come Airesis, Rancore e tanti altri, nel panorama romano riunito sotto la grande famiglia della poliedrica RomaCalling.
Il gruppo, oltre a diversi concerti, ha all'attivo due lavori : Ikonoklast^a (Gennaio 2005) e Resistenza Minore (Febbraio 2007).
Oggi vi parlero' di Lungo La Strada, Ep uscito qualche settimana fa e che e' composto da tre tracce ("Incubi", "Paniko #2" e "Lungo la strada") per la durata complessiva di poco inferiore ai nove minuti.
Prettamente da un punto di vista tecnico, la registrazione di questi pezzi mi sembra migliore dei lavori precedenti (anche se il registrare in presa diretta di Resistenza Minore e' una grande giustificazione), stavolta i suoni sono piu' nitidi senza perdere comunque la loro componente genuina e diretta.
Se nei precedenti album i testi erano spesso diretti e portatori di precise posizioni politiche, questa volta le liriche si presentano maggiormente introspettive e intime.
Andando a spendere qualche parola sull'impianto sonoro, credo che vi siano delle differenze col passato, come per esempio in Resistenza Minore dove si sfiorano atmosfere noise ed un cantato/recitato che trae ispirazione dal filone capeggiato dai bolognesi Massimo Volume, mentre in queste tracce permane comunque la rabbia di fondo ed una voce meno attenta agli schemi supportata da sonorita' che spaziano dall'hardcore a soluzioni piu' vicine al metal.
Questi tre pezzi, in conclusione, li considero come un antipasto in vista delle portate che ancora sono in cucina, dato che il gruppo ha in cantiere un nuovo lavoro che speriamo venga presto alla luce.
Mi sento comunque di dissentire da molti giudizi che ho potuto leggere in giro per la rete riguardanti questo gruppo, non mi sento per niente di demolirli, men che meno disprezzarli per le scelte politiche, o fare la parte del maestro che rimprovera l'alunno che fa troppo rumore.
Anzi, tutt'altro! Romani e non, date un'occhiata agli eventi organizzati nel panorama laziale, magari proprio dalla RomaCalling, ed avrete modo di giudicare in prima persona.
Sghigno

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/palkoscenikoalneon
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.