-c

Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home
puNk4free - [anarcoposer punk hardcore magazine]
Black Out - [2008] Demo Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Venerdì 01 Ottobre 2010 05:00
Black Out - [2008] Demo
Black Out - [2008] Demo
01 - Downhill Scintilla Team
02 - Kill Me Good
03 - Case Of Beer
04 - Like A Bomb

Ecco sbucare dalla ridente citta' di Parma una nuova band con la loro prima demo, breve brevissima ma che lascia ben sperare per un radioso futuro.
Loro sono i Black Out, giovane quintetto formato da Pagliach-voce, Momby e Igor alle chitarre, Marci-basso e Bolzo alla batteria, che a due anni dal rilascio del loro primo disco approdano su queste zozze paginette.
Loro definiscono il genere proposto una sorta di skate punk ma, in barba a tutte queste inutili etichette e sottogeneri, si posson definire una punk hardcore band con una non troppo marcata influenza di sonorita' west coast.
La voce non so bene il perche' mi riporta alla mente Mark McCoy, vocalist del gruppo thrashcore/power violence americano Charles Bronson; eretici se non sapete di cosa sto parlando cercatevi un loro disco meglio ancora se trovate Complete Discocrappy.
Divagazioni a parte i Black Out ci donano queste 4 tracce dalla registrazione non perfetta ma comunque gradevole, liriche in inglese e pezzi, seppur non velocissimi, ben ritmati e carichi di potenza.
Si parte subito forte con l'esplosiva "Downhill Scintilla Team", musicalmente risulta sporca ma quel suono sporco ricercato e voluto che ben si adatta allo stile del gruppo, non mancano le doppie voci urlate che si dan il cambio e assoli di chitarra, un pezzo che forse al primo ascolto non cattura ma riascoltandolo convince sempre di piu'.
Stesso discorso si puo' fare per "Kill Me Good", altra traccia connotata da voci acide e sezione ritmica costante e martellante unica variazione sul tema il numero piu' elevato di assoli e riff delle chitarre.
Piu' rabbiosi e aggressivi appaiono gli altri due pezzi del disco che, a tratti, si tramutano in due ballate rock: "Case Of Beer" con il basso che ruba la scena a tutti gli altri strumenti e, infine, "Like A Bomb" che innalza un po' i ritmi e racchiude un po' tutti gli elementi fin qui descritti aggiungendo cori e stop'n'go, chiudendo alla grande questo disco e risultando la migliore canzone della demo.
Complessivamente questi quattro pezzi rappresentano un buon debutto per i Black Out, di certo non propongono nulla di nuovo ma nonostante cio' riescono a piacere, certamente c'e' parecchio da migliorare sotto diversi punti di vista ma la base di partenza e' gia' accettabile.
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/blackoutskatepunk
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.