-c

Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home
puNk4free - [anarcoposer punk hardcore magazine]
The Bestiamadonna - [2001] La Bella E La Madonna Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Martedì 10 Aprile 2007 16:44
The Bestiamadonna - [2001] La Bella e La Madonna
The Bestiamadonna - [2001] La Bella e La Madonna
01 - Abbastanza
02 - Carlame Morto
03 - Decapitomba
04 - Ho Voglia Di Vedervi Tutti Morti
05 - La Tua Stupida E Vomitevole Fine
06 - In Bocca Alla Madonna
07 - Satanasso
08 - Un Rigagnolo Di Sangue Che Scorre Veloce Dalla Tua Fronte
09 - Un Sasso Appuntito Per Aprirti La Testa
10 - Skruigners Dovete Crepare
11 - Merda In Faccia
12 - Voglio Avere Il Cuore (Della Madonna)
13 - Vivi O Vegeti

Quando qualche giorno fa, cercando di eliminare il fastidioso spam presente nel gestbuc, mi imbattei in un mesaggino diretto a Yunior circa recensire un album, subito un presagio mi colpi', sapevo che sarebbe toccato a me, e rassegnato ad sorbirmi il solito gruppo di amichetti pseudo-dementi di Yunior scaricai l'album e pigiai play del mio foobar, trovandomi dinnanzi ad una felicissima sorpresa.
Ecco a voi, con un abominevole ritardo che solo punk4free puo' offrirvi, "La Bella e la Madonna" album dell'ormai lontanissimo 2001 contenente ben 13 canzoni, il gruppo in questione sono i The Bestiamadonna che suona un potente e grintoso grindecore, racchiuso in poco piu' di un minuto per traccia.
La onemanband e' un esperimento virtuale non molto conosciuto dai profani del grindcore, formato da un elemento della scena hc italiana di spicco, ovvero Carlame (batterista degli Skruigners).
L'album si caratterizza per un suono deciso e martellante della batteria, oltre che per un voce/growl acuto e soffocato (nda. che a tratti puo' ricordare quello presente in alcune canzoni degli sbrokko atipico) che si presenta come nota distintiva del gruppo. Un gradino sotto sono il suono della di chitarra, e la precisione senza sbavature di sorti del basso, forse meno apprezzabili per colpa di una registrazione non ottimale.
La traccia che apre l'album "Abbastanza" e' l'unica pecca dell'album, che fa presagire il peggio all'ascoltatore, ma superata questa song, salvabile solo nella parte centrale, si susseguono senza sosta tracce dalle sonorita' molto piu' coese ed apprezzabili.
Le restanti 12 canzoni sono un miscuglio di sonorita' frenetiche ed un urlato angosciante, a tratti confusionale come qualsiasi album gridcore ma che spiazza per caratura tecnica. tra queste si segnalano come perle dell'album "Carlame morto", "La tua stupida e vomitevole fine", "Skruigners dovete crepare" personalmente la traccia che piu' di tutte ho apprezzato per sonorita' schizzofrenica ed esplosiva, ed infine "Voglio avere il cuore (della Madonna)".
L'album nel complesso risulta piu' che convincente, forse perde qualche punto per colpa di una registrazione non perfetta ma comunque sufficiente e ascoltabile.
The Bestiamadonna sono un gruppo da ascoltare piu' e piu' volte, consigliato vivamente agli amanti del grindcore, non certo un sound rivoluzionario ma suonato piu' che degnamente e di sicura presa.
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/thebestiamadonna
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.