-c

Immagini

Prossimi Concerti

No current events.

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home
puNk4free - [anarcoposer punk hardcore magazine]
ScorMa - [2012] Melena, Lacrime E Piombo Stampa
Recensioni
Scritto da fabio HC   
Mercoledì 03 Ottobre 2012 05:00
ScorMa - [2012] Melena, Lacrime E Piombo
ScorMa - [2012] Melena, Lacrime E Piombo
01 - Senza Offesa Per I Cani
02 - Mi Affermo Nel Rifiuto
03 - Diario Di Un Pensionato Ribelle
04 - Stupra La Rassegnazione
05 - Atene Chiama
06 - La Vita Che Non Hai
07 - Ombre
08 - Diserzione
09 - (Co)ordinati
10 - Chiedi A Sergio Vastano Cosa Diciamo
11 - Sangue
12 - L'Unica Certezza
13 - Arbeit Macht Frei
14 - Natale A Codroipo
15 - Terrorismo Mentale
16 - Pensa Un Po'
17 - Distruggi Per Creare

Ho sempre creduto che nel momento in cu la musica si intercanala nel testo si crea la magica fusione e tutto cambia, allora il gruppo non e' piu' quel gruppo emergente discreto, ma puo' diventare uno gruppone con ai live il classico seguito di pendolari spaccaossa sottopalco.
Gia' dal primo ascolto dei romagnoli ScorMA questa magica fusione della quale parlavo e' centrata in pieno.
La qui presente combo lascia tutti di stucco con questo full-length da diciasette brani (abbastanza direi) usciti sotto Baobab produzioni, i quali scorrono con facilita' anche al secondo ascolto nonostante la loro lunghezza.
"Senza Offesa Per I Cani" demarca subito tutta la linea adottata dal gruppo, una linea fatta di hardcore mista all'Oi! dei classici Tear Me Down, ma personale fino al midollo. Stato, polizia e lavoro salariato sono attaccati ripetutamente ed incanalati in questa crescente spirale hardcore, dalle chitarre tenaci e alle volte metal. Il palm muting possente fa da padrone nel sound, e l'attitudine hardcore nella sezione percussiva e' micidiale. Pezzi da calibro 18 sono senza alcun dubbio "L'Unica Certezza", "Pensa Un Po'" e "Distruggi Per Creare".
"L'Unica Certezza" e' un classicone Oi! che rimarca la chitarra punk rock allegra ed i cori proletari, da cantare in compagnia degli amici operai nel proprio pub preferito. "Pensa Un Po'" e' il capolavoro del gruppo: intro teso con la sua chitarra in sottofondo che accompagna il titolo scandito dal singer aiuta subito ad assimilare il riffing piu' melodico dell'album. Questo e' il classico brano da chiusura live ballabile da tutti i punx e skins dello stivale, malinconico nel testo e nella musica che riporta la triste realta' di ogni giorno, ma che ti rende vivo. Un pezzo che lascia senza parole.
Oltremodo "Distruggi Per Creare" segue la strada percorsa dal precedente brano ma con una vena prettamente Oi!, che nel ritornello fa apprezzare ancor piu' la frase di stampo bakuniano.
Un disco di pregevole fattura insomma, di facile digestione per tutti i punks e skins grazie al sound proprio dei gia' citati Tear Me Down.
Un album inoltre che annovera il gruppo come ottimo partito nella scena odierna e da ascoltare a qualunque costo. Soprattutto verso la fine dove (a mio parere) diventa piu' caparbio.
Non ne troverete di simili. Questo e' certo. Oi!
fabio HC

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://it.myspace.com/scoreggemarce
Facebook: http://www.facebook.com/pages/ScorMa/130800126967887
Bandcamp: http://scorma.bandcamp.com/
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.