-c

Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home
puNk4free - [anarcoposer punk hardcore magazine]
A/Statico - [2013] Domani Vota Merda Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Mercoledì 02 Luglio 2014 09:00
A/Statico - [2013] Domani Vota Merda
A/Statico - [2013] Domani Vota Merda
01 - Abusi
02 - Domani Alle 8
03 - Merda Uguale (Scheißegal)!
04 - Silenzi Snervanti
05 - Una Specie Superiore
06 - Veleno Sereno
07 - Vota Io

[a-sta'ti-co]
agg. (pl. m. -ci; f. -ca, pl. -che)
MECC Equilibrio astatico di un solido, che resta tale, indipendentemente dalle forze esterne agenti su di esso.

Necessaria la definizione per comprendere il nome del gruppo stanziato a Bologna, all'esordio con questo breve disco connotato da un classico hardcore dove la fan da padrone i testi politicizzati.
Nati nel Gennaio 2013 e di casa al Vecchio Son il quartetto si assesta con la line-up nel Marzo dello stesso anno con: Ruggero (voce), Mauro (chitarra), Pusa (basso e voce, gia' nelle fila degli HeraH) e Manuel (batteria). Dopo una prima registrazione, con tre pezzi ("Domani Alle 8", "Vota Io" e "Merda Uguale") con ogni prima parola che da il titolo a questo disco, nel Novembre registrano e mixano queste sette canzoni allo StudioSoundLab, tutto in presa diretta.
Musicalmente Domani Vota Merda si fa apprezzare per il suo quarto d'ora scarso di punk hardcore rabbioso, pur non sorprendendo mai, gli A/Statico riescono a mantenere alta l'attenzione dell'ascoltatore indubbiamente per i testi riuscitissimi. Se da un lato la voce di Ruggero non appare molto musicale e probabilmente non verra' apprezzata da tutti, dall'altro risulta chiara e perfetta per esprime al meglio il messaggio che ogni canzone contiene. Messaggi chiari e diretti, seppur i temi son quelli spesso abusati nel genere il modo in cui son affrontati li fa comunque emergere.
Tra le tracce quelle piu' accattivanti risultano "Abusi" sulla violenza da parte degli uomini in divisa, "Domani Alle 8" sul lavoro precario, "Vota Io" su elezioni e politicanti. Ma, come detto, ogni pezzo manda un messaggio che colpisce nel segno e questa caratteristica premia non poco il lavoro della band, mettendo in secondo piano la tecnica musicale.
Un disco da ascoltare tutto d'un fiato, c'e' molto da migliorare ma la strada intrapresa e' quella giusta.
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Home Page: http://astatico.noblogs.org/

.CONDIVIDI.