-c

Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home
puNk4free - [anarcoposer punk hardcore magazine]
Kavea - [2007] Kavea Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Domenica 13 Gennaio 2008 18:14
Kavea - [2007] Kavea
Kavea - [2007] Kavea
01 - Il Mio Odio
02 - Decisione
03 - Sintomatologia
04 - Mi Hanno Detto
05 - La Mia Vendetta
06 - Repulsione
07 - L'Unica Soluzione E' Il Suicidio
08 - Godo
09 - Fanculo
10 - Stupidi
11 - Societa'

Dopo qualche giorno di silenzio, torno con un album che riempira' di felicita' tutti gli amanti del Grindcore e non solo.
Loro sono i Kavea band di cui non so nulla visto l'assenza di contatti e qualsiasi straccio di bio, ma che meritano sicuramente di entrare di diritto in questo sito.
L'album e' composto da 11 pezzi piu' intro che non arrivano mai a due minuti, per un ascolto complessivo di appena 12' connotati da un furioso grind con liriche in italiano interpretate a dovere da un growling sdridulo ma nel contempo intenso.
Discreta anche la registrazione, forse si poteva ottenere di piu' per far risaltare maggiormente la componente lirica.
Il disco si apre con "Il mio odio" che fa da intro a "Decisione" pezzo furioso che si mette in evidenza per la presenza di una corposa sezione ritmica.
Velocita' piu' elevate con "Sintomatolgia" e con la delirante "Mi hanno detto" rabbia esplosiva contenuta in appena 56 secondi.
I pezzi continuano a scorrere a ritmi impressionanti senza mai scadere nella banalita', ottime soprattutto "Repulsione" schizofrenia allo stato puro, "Fanculo" splendido lo screaming adattissimo anche ad un gruppo death metal.
Nell'insieme un album piu' che riuscito, pecca maggiore e' forse il fatto di non trovare nessuna notizia del gruppo e quindi anche dei lavori precedenti, il che non aiuta i Kavea a farsi conoscere nell'ambito della scena punk-hc italiana.
Joel

.SCARICA IL CD.

.BIOGRAFIA.
Breve biografia ricevuta da Emanuele, il bassista:
Ci siamo formati e suoniamo a Rovereto (TN), il cantante e la chitarra suonavano gia' da un po' per i cazzi loro quando hanno chiesto a me, loro vecchio amico, e al Francesco, un adepto batterista ai tempi, di provare a suonare con loro nei giorni di marzo/aprile dell'anno scorso...siamo subito partiti in quarta!!!
Abbiamo subito sfornato le prime 3/4 canzoni e avanti con il nostro primo grande obbiettivo: suonare all'Open Hands di Rovereto!
Poi abbiamo sfornato il cd e fatto un altro concerto a Povo (vicino TN), senza contare varie delusioni per concerti tanto promessi e poi finiti con nulla di fatto (come tutti agli inizi penso!).
Ora direi proprio che ci siamo molto evoluti dal punto di vista musicale, e questo ha avuto grosse ripercussioni sul nostro sound Grind....comunque vedremo nel prossimo album!!!

.CONTATTI.
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.