-c

Immagini

Prossimi Concerti

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home
puNk4free - [anarcoposer punk hardcore magazine]
Angeli - [1999] Voglo Di Piu’ Stampa
Recensioni
Scritto da Ms_Antrophy   
Lunedì 28 Giugno 2021 10:00
Angeli - [1999] Voglo Di Piu’
Angeli - [1999] Voglo Di Piu’
01 - Voglio Di Piu'
02 - Niente Per Me
03 - Vivo
04 - Non Contate Su Di Me
05 - Facce Sconosciute
06 - Capirai
07 - Il Mondo Nuovo
08 - Con Le Mie Scuse
09 - Breakfast In Hell
10 - Rock'n'Roll
11 - Cazzi Miei

Scrivere di un disco che ha nei propri bagagli, ventidue anni non capita spesso, di solito si tende a scrivere di musica uscita negli ultimi tempi o di realta' che si ascoltano vivendole.
Voglio Di Piu' dei torinesi Angeli e' un album uscito nel 1999, molti di noi andavano ancora alle superiori.
Ricordo quegli anni con un po' di nostalgia e una lacrimuccia, la vita tra i banchi, anni agitati, attimi e schegge di sogni, di disillusione, di parole sottotono, di rabbia e speranza che portavamo con noi e i nostri respiri. Per noi figli degli anni '90, chiusi dentro il nostro guscio di tartaruga, ma col cuore infiammato scoprivamo la musica che descriveva cio' che avevamo nel nostro profondo, ti sentivi compreso, la nostra rabbia era una rabbia comune che nel punk ha trovato la propria coperta di linus.
L'opportunita' e' ghiotta, per l'occasione della ristampa di Voglio di Piu', pubblicata da Area Pirata Records il 10 Maggio, possiamo ri-prendere e ri-ascoltare un disco che abbiamo ascoltato facendolo nostro quasi fosse una parte del nostro corpo, ri-aprire uno scatolone dei ricordi per constatare che non e' mai stato chiuso davvero.
Il progetto degli Angeli nasce nel 1996, dalle radici dei Negazione, Roberto "Tax" Farano (voce, chitarra, testi) e Massimo "Massimino" Ferrusi (batteria) uniscono le loro visioni insieme a Marco Conti (basso) in un secondo momento, sicche' nel nucleo iniziale vi era Luca Marzello al basso, nella creazione di un qualcosa che si fondasse su sonorita' toste.
Il loro esordio Angeli, si aprirono a sonorita' punk hc melodico alla NOFX, con Voglio Di Piu' e con il cambio al basso si aprono ad un rock intimista e vivido con soluzioni punk rock, scrivendo in italiano, e propendendo per un suono grunge-garage.
Con la testa a Seattle e con il cuore a Torino.
Testi nichilisti pieni di rabbia, di disillusione, di speranze negate dietro riff abrasivi e potenti, avvolgenti brani in spinte adrenaliniche di batteria tutto sotto l'acida e arrabbiata voce, 11 brani di iridescente potenza, segmenti intrigati, veloci e diretti senza mezze misure. L'apripista "Voglio Di Piu'", la voce ruvida e' grattata, impetuosa di rabbia e' avvolta da riff di chitarra e basso sporchi e pieni incontrano le linee batteristiche sature e corpose a formare un brano punk rock con sfumature grunge, l'album intercede a ritmo acustico ed adrenalinico con brani come "Vivo", dove linee di basso e chitarra incontrano la voce acida, riff di basso vivido sono alternati da soluzioni diverse, e' un brano dove si alternano punk duro e veloce da un lato, intenso ed intimista dall'altro.
"Il Mondo Nuovo", brano veloce e pesante, "Non Contate Su Di Me" brano punk rock dai riff vividi e aggressivi, "Facce Sconosciute", riff densi e rigogliosi, brano dall'anima coesa e arrabbiata e' sostenuto da linee batteristiche solide e livide che accompagnano la voce acida. "Con Le Mie Scuse", brano che oscilla tra rock ed echi grunge, i riff si intersecano con le linee di batteria e la voce pungente, "Breakfast In Hell", unico brano in inglese, presenta riff duri che aprono ad un incessante rumore distorto, tra urla e rabbia, tra le linee di batteria e la voce, avvolgenti e' aggressivi, in un brano che non fa sconti e' pura attitudine. "Cazzi Miei", tosta e modulata, i riff ti intrappolano nella coesione arrabbiata e pungente.
Dimostrando che la via piu' giusta che li rende diversi da cio' che i loro precedenti progetti erano, sta nel proporre suoni aggressivi ma intimisti, sinceri e diretti come il punk deve essere, ma canzoni elaborate senza cadere mai nel banale.
E' un'occasione per chi non ha avuto l'occasione piu' di vent'anni fa di ascoltarli, per me e' stata l'occasione di tornare a ricordare certe cose che avevo lasciato nel baule dei ricordi.
Sicuramente piacera' a quelle persone che in adolescenza hanno ascoltato il grunge, i Nirvana di "School", i Soundgarden di "Jesus Christ Pose", i Pearl Jam di "Jeremy" ed i Melvins di "Honey Bucket".
Ristampare un album del genere e' un atto benefico perche' permette a molti di ascoltare qualcosa che non si e' vissuto, per gli altri la consapevolezza che nulla passa davvero.
Ms_Antrophy

.ASCOLTA IL DISCO.

.CONTATTI.
Home Page: http://www.negazione.com/angeli/
Facebook: https://www.facebook.com/ANGELI.HardCore/
Bandcamp: https://angeli.bandcamp.com/

.CONDIVIDI.