-c

Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home
puNk4free - [anarcoposer punk hardcore magazine]
Kavea - [2008] Realta' Sbagliata Stampa
Recensioni
Scritto da frenchi   
Domenica 18 Gennaio 2009 17:14
Kavea - [2008] Realta' Sbagliata
Kavea - [2008] Realta' Sbagliata
01 - La Spina Della Fine
02 - Mi Hanno Detto
03 - Favola Di Un Bisognoso
04 - Sintomatologia
05 - Dio Esiste Nelle Menti Illuse
06 - La Mia Vendetta
07 - Piango Chiuso In Un Bagno
08 - Tutto Inizia E Tutto Finisce
09 - Decisione
10 - Malattia Chiamata Kavea
11 - Il Mio Disgusto
12 - Stupidi

I ragazzi di Trento hanno composto ste dodici tracce, miscelando un po' hardcore, trash e grind; "ah non si capira' un cazzo", dite voi (no veramente voi domande non ve ne ponete, assorbite passivamente quello che vi viene propinato davanti senza riflettere, la lobotomia ha fatto il suo corso...pero' dai facciam finta che ve ne poniate...), invece l'orginalita' devo dire che insorge tra growl e scream, e, proprio mentre ascolto l'ultima traccia "Stupidi" noto che intermezzi puliti e incazzati non mancano; non staro' a sezionare batteria, chitarra e roba varia ma ne faro' una cosa sola, noto anche che c'e' un doppio pedale e qualche influenza di altro genere che non individuo bene stavolta.
I riff sono hardcore, (lo riscrivo eh che siete supidi, hardcore) pendono nel crust e poi scoppiano in grind, mentre in "Tutto inizia e tutto finisce" si nota la vena metallica del gruppo...hanno miscelato un bel po' di roba, e ci sono riusciti i bastardi.
Cioe' faccio un po' fatica a capire bene quele sia il loro metodo musicale (si boh si fa per dire, so fare solo tricordi), e comunque il gruppo e' giovane ed appena formato, mi dice il batterista che c'e' anche il loro primo cd su questa webzine, la cosa figa e' che il cd e' completamente autoprodotto, guardando il booklet e la grafica direi che e' stato fatto un bel lavoro, bravo il grafico; diamocelo uno spazio a chi ci fa i disegnini ogni tanto, che senza di loro i nostri dischi sarebbero tutti fatti a ritagli di giornale (evviva l'originalita').
Come avrete capito i Kavea non si limitano alla musica, cosa intuibile quando leggerete i titoli dei brani, ma nonostante la loro precoce esistenza hanno gia' supportato vari presidi, antimilitaristi e altro. Quando gli dissi che forse dalle nostre parti a breve si fara' qualcosa di quel calibro, il batterista non ha esitato con l'entusiasmo, alla risposta "Niente rimborso" mi ribatte "Non conta il rimborso"; boh voi pensatela come cazzo volete, ma lo spirito conta e spero che con gli anni non cambino.
Io personalmente preferisco l'hardcore vecchia scuola, per il semplice fatto che lo ritengo piu' sincero, piu' immediato e piu' chiaro, ma se poi mi trovo davanti a chi apporta delle innovazioni, ma mantiene lo stesso spirito di sincerita', sia nella produzione del disco che nei modi di fare, a boh allora la musica passa in secondo piano; lo sapete che gia' nelle scorse recensioni ho dato addosso all'influenza del momento, ma sapete anche che recensisco il 20% della parte musicale di gruppi. Lo sappiamo tutti, deve essere un pensiero non un modo di suonare, la cosa che non capisco e' come va ad arrivare il messaggio urlando e ringhiando, e quando lo chiesi ad uno dei miei amici mi rispose: "Frenchi noi facciamo grind ringhiando, siamo delle bestie dopotutto", altri invece non mi hanno risposto perche' non lo sapevano; certo non e' comunque il caso dei Kavea, che sono molto vari, non si sono posti delle limitazioni, trash, grind, hc, metal, con growl scream cantanto e pezzi parlati; il classico esempio di chi apprezza l'influenza ma fa prevalere la propria personalita' buttandoci dentro incondizionatamente il proprio modo di far le cose.
Ribadisco quanto riguarda la completa autoproduzione, non solo materialmente ma anche idelogicamente.
Vendono il cd a 3 euro, ed a notare dalla grafica e dalla registrzione e' praticamente un cazzo, ho visto roba incelofanata essere sparata a 14 euro, poi sentendo il disco non mi esprimevano altro che vuoto; i giocattoli me li compravano da gagno, non ne ho piu' bisogno ora.
C'e' qualche pecca tecnica, (me l'hanno detto loro, io non me ne ero accorto) e chi e' votato al punk rock o al melodico storcera' il naso ascoltandoli.
Il prossimo cd che faranno sara' veramente spesso, sentendo i progressi che han fatto dalla demo "Kavea". Non so individuare bene cosa c'e' che non va, ma so che c'e' qualcosa, pero' in definitiva sono davvero tosti.
frenchi.

.SCARICA IL CD.

.PER L'ACQUISTO.
Potete acquistare l'album mandando una mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Prezzo: 3 Euro.

.VIDEOCLIP.
Kavea - Dio Esiste Nelle Menti Illuse (Live At Provo, 11.06.2008)

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/xkaveax
E-mail:
Capro: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Zamba: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.