-c

Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it

Mostra archivioEMAILStampa

Sito web:
http://www.point-bz.it//index.php?o...
Via:
Via Stazione 14
Cap:
39044
Città:
Bolzano
Provincia:
Bz
Paese:
Paese: it

Descrizione

Nel 1992 venne istituito il Centro "Top One" come luogo di aggregazione per i giovani. La struttura era ospitata nella casa parrocchiale. Nel 1997 venne assunto un operatore / educatore e nel 1999 un'educatrice. Presto però ci si rese conto, che gli spazi nella casa parrocchiale non erano ideali punti di aggregazione per i giovani. Iniziò così la ricerca per nuovi spazi. Nacque l'idea di costruire ex novo un Centro Giovani per Egna ed il territorio circostante. Per avere una visione concreta dei bisogni dei giovani venne quindi commissionato uno studio. Nella primavera del 1998 sono state eseguite le interviste ai giovani di Egna e del territorio circostante. Da questo studio è emerso con chiarezza il bisogno di una struttura per i giovani e l’indicazione di una sua ideale collocazione nel comune di Egna. Inoltre dallo studio è emerso anche che molti giovani si sentivano poco considerati nelle offertea loro rivolte. Nella primavera del 2000 gli esiti dello studio sono stati presentati al pubblico. Dopo una prima decisione del Consiglio comunale di Egna, nell'autunno del 2001, di perseguire la strada intrapresa, è stato affidato all'architetto Michael Scherer l'incarico di progettare la struttura del Centro Giovani. E’ seguito un periodo, nel quale si è avuto l’impressione che tutto si fosse fermato all'intenzione. Il progetto Centro Giovani ha subito infatti molti ritardi ed i giovani stessi hanno cominciato a perdere l'interesse, la fiducia e la motivazione. Tutto il lavoro con i giovani ha finito con il subire una brusca interruzione ed anche l’incarico agli operatori o educatori professionali sul territorio è stato sospeso. Un gruppo di adolescenti e giovani adulti non ha però abbandonato l'idea e ha cominciato a concretizzare le idee iniziali. Uno dei primi passi è stato quello di trovare un nome per il Centro Giovani. Agli studenti delle scuole medie di lingua italiana e tedesca è stato così richiesto di elaborare alcune proposte relative alla denominazione ed al logo. L’aspettativa condivisa era che la denominazione risultasse comprensibile per ambedue i gruppi linguistici. E’ così nato il Centro di Cultura "Point". Il 19 gennaio 2004 si è costituita l'associazione Centro di Cultura Giovanile. Nell’ottobre dello stesso anno l’Amministrazione comunale ha messo a disposizione dell’associazione alcuni locali nel vecchio municipio. Con la partecipazione attiva di molti giovani gli spazi messi a disposizione sono stati trasformati in un vero Centro Giovani. Nel 2005 è stato assunto un operatore professionale con un contratto a progetto e la prospettiva di riaprire un servizio di aggregazione giovanile ha ricominciato a prendere vita. Con l’assicurazione del finanziamento da parte del Comune e della Provincia, nel 2005 è stato dato il primo colpo di piccone per la costruzione della nuova sede del Centro Giovani. Nel 2006 è stato assunto un operatore professionale con contratto a tempo indeterminato. A partire da questo momento sono stati ampliati gli orari di apertura ed inoltre sono state avviate nuove iniziative ed attività. Con l'apertura del nuovo Centro di Cultura Giovanile, prevista per la primavera del 2007, si potrà verificare se le aspettative dei giovani saranno state rispettate.
  
 
Data Gruppo - Titolo Locale o CS Citta'
Al momento non esistono eventi disponibili