Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
La Trappola - Genova 20-21 Luglio 2001 Stampa
Politica
Scritto da Joel   
Mercoledì 20 Luglio 2011 06:00


 
Ascanio Celestini - La Forza Di Gravita' Stampa
Video
Scritto da Joel   
Mercoledì 20 Luglio 2011 06:00


 
Artistic Things Stampa
Arte e Fotografia
Scritto da Kriza   
Martedì 19 Luglio 2011 06:01
Today And Tomorrow
Artistic Things
Life + Art + Music + Fashion + Film + Technology + Inspiration

http://artisticthings.com/

Categoria: Arte, Design, Fotografia, Tecnologia, Immagini, Blog.

Artistic Things e' un blog che effettua una rassegna giornaliera di tutto cio' che e' artistico e creativo nel web.
E' creato e redatto da Mike Moloksher che ha iniziato questo blog come hobby con lo scopo primario di creare una piattaforma aperta a chiunque volesse condividere il suo amore per l'arte declinato in qualsiasi modo possibile.
Le caterogie artistiche prese in esame sono le piu' diverse, dalla moda, alla musica, alla tecnologia, ai film, al design, alla fotografia etc...
 
Ebola - [2010] Nothing Will Change Stampa
Recensioni
Scritto da chrisplakkaggiohc   
Lunedì 18 Luglio 2011 06:00
Ebola - [2010] Nothing Will Change
Ebola - [2010] Nothing Will Change
01 - Deathless
02 - Towering Daylight
03 - Vide
04 - Chrysalis
05 - To Your Demons
06 - Blessing In Disguise
07 - Grind Revenge
08 - Cloud Burst
09 - The Raw
10 - Ebola

I capitolini Ebola suonano dal 2003 e dopo altri due lavori ecco qui la loro ultima fatica.
Le 10 tracce contenute nel cd sono molto ignoranti, gli Ebola riescono a suonare un deathcore alternato a sfuriate grindcore e mescolando pure della squisita melodia come in "Towering Daylight" dove troviamo anche piccole parti di cantato pulito.
 
La Crisi Del Capitalismo (David Harvey) Stampa
Politica
Scritto da Pierkna   
Domenica 17 Luglio 2011 05:54


 
Ultimatum - Al Destierro Stampa
PuNk4Tube
Scritto da sberla54   
Domenica 17 Luglio 2011 05:52


 
Il Regime Del Sesso, Ovvero: Siamo Coglioni Senza Cazzo (di Sophie Boop) Stampa
Racconti
Scritto da sberla54   
Sabato 16 Luglio 2011 05:38
Real Doll
Il Regime Del Sesso, Ovvero: Siamo Coglioni Senza Cazzo (di Sophie Boop)

http://sophieboop.com/2010/12/01/il-regime-del-sesso-ovvero-siamo-coglioni-senza-cazzo/

Sophie Boop - Pensieri Senza Mutandine

Ci penso, di tanto in tanto. Ogni volta mi sembra di sentire l'odore caldo di un osso bruciato.
Penso a Orwell, alla coercizione, ai 2 minuti d'odio e a una delle piu' belle storie d'amore che abbia mai letto. Penso a un mucchietto di formiche secche polverizzate dal tacco di uno stivale. Poi penso a Huxley, a come descrive l'annientamento, lento, letale, asfissiante, del formicaio intero. Il benessere e' l'oppio dei popoli. Huxley ha dato alle dittature la ricetta per rendere l'umanita' un grappolo di molecole inutili. Inermi. Annientate. Ha detto: dategli solo l'illusione della felicita'. Mentre strozzate con un filo di nylon ogni capillare, ogni voce, ogni alveolo. Ogni arteria.
 
Bunker 66 - [2010] Out Of Bunker Stampa
Recensioni
Scritto da chrisplakkaggiohc   
Venerdì 15 Luglio 2011 06:00
Bunker 66 - [2010] Out Of Bunker
Bunker 66 - [2010] Out Of Bunker
01 - Walpurgisnacht
02 - Blasphemous Ignorance
03 - Metal Redentor
04 - A Call Of Zyklon Please
05 - Radioactive Bath
06 - Lurking Demons (Of War)

I Bunker 66 da ragazzi facevano merenda con pane e Venom, mentre ascoltavano insistentemente Lp e musicassette (niente supporto cd!) dei Sodom, Destruction, Celtic Frost e compagnia bella, indossando un t-shirt dei Discharge e jeans strappati, in una camera tappezzata di poster degli Exploited, Bulldozer, Motorhead e Hellhammer...tutto fottutamente anni '80.
Come del resto la loro musica marcia, schietta, con un sound retro' e con testi puramente goliardici, ovviamente sono tutte decisioni ben ponderate dal gruppo.
 
Intervista Ai My Own Voice Stampa
Interviste
Scritto da Sghigno   
Giovedì 14 Luglio 2011 06:00
My Own Voice
Mi sembra giusto rendere onore ad un gruppo che, nel corso degli anni, ha sempre allietato i miei spostamenti in macchina, grazie a due album che reputo strepitosi. Ogni pezzo l'avro' sentito centinaia di volte, e mai ho pensato questa la passo! E allora ho pensato, beh, magari gli chiedo se hanno voglia di rispondere a qualche mia domanda, cosi' magari esprimo loro anche una sorta di ringraziamento, bensi' sia comunque poca cosa!
Ah, non vi ho detto di chi sono? Tre parole: My Own Voice!
E sono davvero felice di dare loro il benvenuto qui su punk4free.

Sghigno: Per la serie Come passa il tempo!, 2001-2011, e' un traguardo decisamente considerevole. Tranquilli, non vi voglio chiedere tutta la cronistoria del gruppo, considerando anche i numerosi avvicendamenti nella line-up. Ci terrei pero' a sapere le vostre impressioni, ovviamente quelle che adesso ricordate piu' lucidamente, riguardo a questi dieci anni di punk hardcore in giro per l'Italia e anche per l'Europa. Siete soddisfatti di come avete veicolato la vostra voce?

Marco: Ciao bello! Guarda, in sti dieci anni i momenti di lucidita' sono stati pochi...comunque, l'impressione piu' forte che mi e' rimasta dai giri che ci siamo fatti e' che esiste ancora una comunita' punk hardcore bella allargata e, nonostante tutto, abbastanza unita. L'esperienza di sentirsi immediatamente a proprio agio a 1000 km di casa (magari in un posto dove si parla tutt'altra lingua) perche' ti stanno accogliendo delle persone che condividono i tuoi stessi ideali e passioni, mi ha convinto che anche se ci si lamenta tanto in realta' la nostra fiammella brucia ancora un po' dappertutto.
 
Still Nervous - [2010] The Breakdown Stampa
Recensioni
Scritto da Another Thrasher Night   
Mercoledì 13 Luglio 2011 06:00
Still Nervous - [2010] The Breakdown
Still Nervous - [2010] The Breakdown
01 - Claymoore
02 - Dark Queen Is Deaf
03 - Dirty Business On My Driving Licence
04 - Tragic Comedy

Ok, questo gruppo e' abbastanza sfigato, ma essere sfigati non fa rima con essere castigati (e invece si! O cazzo, ho fatto una rima!).
Purtroppo questo gruppo, infatti, oltre ad avere parecchia sfiga riguardo la formazione (un componente e' morto sul lavoro) ha anche sfiga sul campo propriamente musicale, al punto da scrivere un annuncio sul myspace in cui chiedono di essere aiutati!
Chiudendo la breve biografia, passiamo alla recensione del loro ep The Breakdown.
Ascoltando questo mini, ci si ritrova davanti ad un classicissimo punk-hardcore (piu' punk che hardcore) melodico, sulla scia di quanto proposto dai NOFX e dai Misfits del dopo Danzig.
 
<< Inizio < Prec. 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 Succ. > Fine >>

Pagina 192 di 355