Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Milkadd - [2002] Libero Stile Stampa
Recensioni
Scritto da Ebbreo88   
Martedì 21 Novembre 2006 03:36
Milkadd - [2002] Libero Stile
Milkadd - [2002] Libero Stile
01 - Libero Stile
02 - Nuova
03 - L'uomo Senza Volto
04 - Preghiera
05 - Sudicia Naia Galera
06 - Domenica E' Sempre Domenica
07 - Malattia Mentale
08 - Ringraziamento
09 - Inganna
10 - Contrada Sanguinis
11 - Senza Tempo
12 - TOHC

Milkadd, Torino, libero stile e' il loro primo 'demo' di 12 pezzi uscito nel 2002. Nevrosi, frenesia, caos, energia, rabbia disperazione. Tutto questo con una buona dose di incomunicabilita' che rende il tutto piu' interessante...parole rapide, che emergono in un flusso indistinto di caos, parole piu' comprensibili che ti si imprimono nella testa e creano la tua canzone mentale.
 
Repressione a Benevento, Solidarieta' a Riccardino Stampa
Politica
Scritto da ThePuNkshOw   
Lunedì 20 Novembre 2006 17:05
Sabato, all'alba delle 15e30 vengo svegliato dal carissimo riccardo dei Tetano che mi comunica i fatti accaduti la mattina (credo), dato che ero abbastanza rincoglionito da non riuscire a trascrivere quello che mi era stato detto. fortunatamente ho trovato la versione scritta sul blog della Llorda.. quindi beccatevelo qua:

Qui Riccardo del Gruppo Antagonista Antiautoriario.

Vi comunico le notizie dell'ultima ora riguardo alla repressione qui a Benevento.

Stamattina, alle 8:30 sono sceso di casa per recarmi alla stazione per prendere il treno diretto a Napoli. Arrivato nei pressi della prefettura con la bicicletta, sono stato accostato da un'auto della D.I.G.O.S. che mi ha ordinato di fermarmi. Mi hanno fatto aprire lo zaino in cui oltre ai libri e quaderni universitari custodivo alcuni manifesti e volantini che stavo portando a Napoli. Per questo mi hanno fatto salire in macchina e mi hanno condotto in questura, dove mi hanno schedato (foto e impronte digitali) e denunciato per stampa clandestina. Quando mi hanno portato a fare le foto ho chiesto di chiamare un avvocato per informarmi se era una procedura che potessero portare avanti e la risposta è stata negativa.

Il contenuto del verbale rilasciatomi è il seguente:

[continua nel "Leggi Tutto"]
 
LxExAxRxNx - [2006] First Lesson Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Martedì 14 Novembre 2006 20:45
LxExAxRxNx - [2006] First Lesson
LxExAxRxNx - [2006] First Lesson
01 - Fake!
02 - You Skate/We Feel Hate
03 - Spring
04 - 8-Bit Fight!
05 - Back To Mythology
06 - Just A Phone Call
07 - Tough Guy (Beastie Boys Cover)
08 - Last Minute Pinups
09 - Closet Friends
10 - Smartness Is The Only Thing You Can't Buy
11 - Seein Red (Minor Threat Cover)
12 - Good Intentions (Gorilla Biscuits Cover)

Finalmente in sta merda di sito un gruppo di Palermo, siori e siore ho l'onere nonche' l'onore di recensire il primo album dei LxExAxRxNx, First Lesson.
 
Carlo Gubitosa - Elogio Della Pirateria Stampa
Libri
Scritto da sberla54   
Lunedì 13 Novembre 2006 14:30
Carlo Gubitosa - Elogio Della Pirateria
Carlo Gubitosa - Elogio Della Pirateria
Dal Corsaro Nero agli hacker, dieci storie di ribellioni creative

Libro rilasciato sotto licenza Creative Commons, liberamente scaricabile da LiberaCultura, da Gugli e da vari altri siti.

Sapete una cosa? Quello che facciamo e' giusto. Profondamente giusto.
Sono sempre stato nel dubbio, anche perche' gli indottrinamenti e le sentenze piovono da tutte le parti, ma questo libro, cosi' come anche Cultura Libera di Lawrence Lessig inserisce le nostre azioni di "pirateria", consapevoli o meno, in un contesto storico ad ampio raggio, dalla nascita del copyright all'avvento di internet, passando per le radio libere, le tv di quartiere e le crociate delle major, senza tralasciare atti di ribellione creativa e riappropriazione degli spazi come il writing o il doppiaggio e riediting amatoriale di film famosi.
Senza tergiversare troppo, il punto della questione e' semplice: ci stanno rubando il sapere, violentando l'arte sotto tutti gli aspetti e noi glielo stiamo lasciando fare, glielo abbiamo sempre lasciato fare ed anzi, peggio, li giustifichiamo da una vita e ci sentiamo quasi in colpa quando usciamo dai loro giochi.
Mercificano e conteggiano ogni umana espressione dell'ingegno, della passione, delle emozioni, poi impacchettano tutto e ce lo rivendono a prezzi immotivati. Noi battiamo le mani, facciamo l'inchino e saltiamo di gioia.
 
Bruno Marcio - [2004] Te Piace Il Sushi? Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Mercoledì 08 Novembre 2006 20:21
Bruno Marcio - [2004] Te Piace Il Sushi?
Bruno Marcio - [2004] Te Piace Il Sushi?

Tocca al primo album dei Bruno Marcio (Magrone voce, Fabius chitarra, Cioppe basso, Cardesio batteria) gruppo di Sabbaudia (vicino Latina-Roma) che sfornano questo piccolo grande autentico capolavoro Te Piace Il Sushi?.
Magari non passeranno alla storia per il loro suono neanche molto originale o per i pochi accordi che san fare, ma il loro punk non puo' non piacere, gia' dall'intro ti ritrovi sbracato sulla sedia ad apprezzare la loro abilita' nell'orchestrare la lingua italiana, sono dei filosofi non potete non condividere la loro visione del mondo.
Le tematiche dell'album sono molto semplici e lineari trattano constantemente la figa e il porco di dio per poi ogni tanto uscire fuori tema per farci ascoltare una perla come "100% Antipischello" sicuramente la hit dell'anno.
L'album e' composto da ben 17 tracce (piu' intro e outro) e risulta registrato in maniere buona.
 
Vestitevi Da Anarchico, Imbecille! (di G. K. Chesterton) Stampa
Anarchia
Scritto da ThePuNkshOw   
Martedì 07 Novembre 2006 14:21

"Vestitevi Da Anarchico, Imbecille!"
di G. K. Chesterton

http://www.anarca-bolo.ch/a-rivista/321/51.htm
A - rivista anarchica
anno 36 n. 321
novembre 2006

Gregory sorrise.
– La risposta e' semplice. Vi ho detto di essere un anarchico sul serio e voi non mi avete creduto.
Neppure essi lo credono e fin quando non li avro' condotti in questa stanza infernale, non mi crederanno.
Syme fumava con aria pensosa e lo osservava pieno d'interesse. Gregory continuo'.
– E' una storia che vi divertira'. Quando ero solo una recluta della Nuova Anarchia, provai i generi piu' rispettabili di travestimento. Mi vestii da vescovo. Avevo letto ogni cosa sui vescovi nei nostri opuscoli: I vampiri della superstizione e Uccellacci da preda.
Naturalmente, ne conclusi che i vescovi sono vecchi strani e terribili che nascondono un crudele segreto all'umanita'. Invece fui male informato. La prima volta che apparvi in pubblico in abiti episcopali, udii gridare con voce tonante "Umi'liati! Umi'liati, ragione dell'uomo!" e la gente si avvide, chissa' come, che non ero un vescovo. Fui smascherato. Allora mi camuffai da milionario...

 
Ultimatum - [2003] Chicos De Calle Stampa
Recensioni
Scritto da neverstop85   
Sabato 04 Novembre 2006 16:35
Ultimatum - [2003] Chicos De Calle
Ultimatum - [2003] Chicos De Calle
01 - Chicos De Calle
02 - Hijos De Bolivar
03 - Jimmy Daves
04 - No Ss
05 - Rock N Roll Kalashnikov

Quando ho ricevuto questo demo da parte di sberla non ero molto convinto, soprattutto perche' di gruppi Oi! sud americani non sapevo assolutamente nulla.
Gli Ultimatum sono cinque ragazzi provenienti da Bogota', Colombia, che propongono streetpunk davvero ben confezionato.
Dal 1999, sono ormai 7 gli anni passati in giro per locali portando sempre avanti il verbo antifascista e producendo nel 2003 questa demo di cinque canzoni chiamato: "Chicos De Calle".
Canzoni in puro stile Oi!, niente di piu' e niente di meno di questo.
 
Lionello (di Marco Graffi) Stampa
Anarchia
Scritto da sberla54   
Giovedì 02 Novembre 2006 03:52

Lionello
di Marco Graffi

http://www.anarca-bolo.ch/a-rivista/321/46.htm
A - rivista anarchica
anno 36 n. 321
novembre 2006

"Allora ero solo un ragazzo di sedici anni felice di riempirsi la bocca dicendo
io sono anarchico!"

Una volta, un mio amico comunista mi chiese come mi era venuto in mente di diventare anarchico...proprio cosi', come mi era venuto in mente? Io non ci pensai su molto, e di getto risposi che anarchici si nasce, non si diventa. Era una cosa che avevo piu' o meno sempre saputo, ma che mi venne confermata in un lontanissimo pomeriggio estivo di 25 anni fa. Allora ero solo un ragazzo di sedici anni felice di riempirsi la bocca dicendo "io sono anarchico!", ne' una parola di piu' ne' una di meno, "Anarchico", e mi sembrava potesse bastare.
Quel giorno caldissimo di venticinque anni fa incontrai Lionello.
 
HeadBangers - [2005] Broken Shoes & Leather Jackets (Ep) Stampa
Recensioni
Scritto da ThePuNkshOw   
Mercoledì 01 Novembre 2006 20:33
Headbangers - [2005] Broken Shoes & Leather Jackets
Headbangers - [2005] Broken Shoes & Leather Jackets
01 The Smile Of Lust
02 Death+Love
03 Do It Now
04 Hey
05 Drop Out
06 Search & Destroy (Iggy & the Stooges Cover)

Ed ecco che la prima recensione scatta anche per me! Come esordio mi hanno affidato il primo Ep sfornato da questo gruppo che sta facendo fortuna tra gli ortopedici, causa rotture provocate alle vertebre del collo mediante rotazione costante della testolina: gli Headbangers!
 
Dirty Breeders - [2006] Demo Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Martedì 31 Ottobre 2006 19:34
Dirty Breeders - [2006] Demo
Dirty Breeders - [2006] Demo
01 - Dirty Breeders
02 - La Fine Del Nulla
03 - (Contro)Informazione (Feat. Daniele Necrospore)
04 - Catania Hardcore

Finalmente mi trovo a recensire qualcosa di appena registrato e che ho ottenuto in anteprima (grazie a Yunior), si tratta della prima demo dei Dirty Breeders, composta da quattro pezzi di puro hardcore.
La band nasce a Catania (grande difetto cazzo, delle merde catanesi), soltanto nel 2005 (questa registrazione esce ad un anno dalla formazone del gruppo), e dopo un piccolo cambiamento, la line-up si assesta su quattro "carusi" che han alle spalle un bel bagaglio di esperienza, Marco (voce), Cla (chitarra), Andrea (basso) e Antonio (batteria).
 
<< Inizio < Prec. 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 Succ. > Fine >>

Pagina 364 di 374