Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
E' Morto A 42 Anni Franco Loja, Tra I Piu' Celebri Cacciatori Di Strain Di Cannabis Al Mondo (di DolceVita) Stampa
Varie
Scritto da sberla54   
Giovedì 12 Gennaio 2017 10:00
Franco Loja
E' Morto A 42 Anni Franco Loja, Tra I Piu' Celebri Cacciatori Di Strain Di Cannabis Al Mondo (di DolceVita)

http://www.dolcevitaonline.it/e-morto-a-42-anni-franco-loja-tra-i-piu-celebri-cacciatori-di-strain-di-cannabis-al-mondo/

DolceVita

E' morto ieri a soli 42 anni Franco Loja, l'italiano che aveva contribuito a far conoscere nel mondo il mestiere dello Strain hunters, una vera celebrita' del mondo cannabico mondiale. Franco sarebbe deceduto a causa di una malaria fulminante contratta mentre si trovava in Congo per una spedizione, ma su questo mancano ancora conferme che permettano di affermarlo con certezza.
 
La Doppia Morte Di Emmanuel Namdi E La Nostra Vergogna (di DinamoPress) Stampa
Varie
Scritto da sberla54   
Mercoledì 11 Gennaio 2017 10:00
La Doppia Morte Di Emmanuel Namdi E La Nostra Vergogna
La Doppia Morte Di Emmanuel Namdi E La Nostra Vergogna (di DinamoPress)

http://www.dinamopress.it/news/la-doppia-morte-di-emmanuel-namdi-e-la-nostra-vergogna

DinamoPress

Finita nel dimenticatoio la morte del migrante ucciso da un fascista. La moglie costretta a lasciare Fermo, mentre le istituzioni tacciono

Emmanuel Chidi Namdi e' morto meno di sei mesi fa, eppure a Fermo sembra passato un secolo da quel 5 Luglio, quando lui - nigeriano, 36 anni - non abbasso' la testa dopo che il 39enne ultras della Fermana e simpatizzante di estrema destra Amedeo Mancini diede della scimmia a sua moglie. Quella frase - agli atti: "Africans scimmia" - e' uscita cosi', d'istinto, mentre la coppia passeggiava per la strada che sale fino a piazza del Popolo. Emmanuel torno' indietro, ne nacque una rissa, lui batte' la testa e mori' in ospedale dopo diverse ore di coma.

La provincia ha un'arma crudele e infallibile per i casi del genere: la rimozione, il colpo di spugna che sfuma i contorni e confonde i piani.
 
Una Settimana Hardcore In Israele Con Gli Slander (di Noisey) Stampa
Live Report
Scritto da Joel   
Martedì 10 Gennaio 2017 10:00
Una Settimana Hardcore In Israele Con Gli Slander (di Noisey)

https://noisey.vice.com/it/article/una-settimana-hardcore-in-israele-con-gli-slander

Noisey

Concerti selvaggi, zone militarizzate e niente sonno: che cosa succede quando una band hardcore di Venezia approda in Terra Santa.

Gli Slander sono uno dei gruppi hardcore italiani contemporanei piu' conosciuti in Italia e all'estero. Agitatori della scena Venezia Hardcore e instancabili macchine da tour, hanno portato in giro il loro ultimo EP Bad Weather (uscito per la tedesca Powertrip Records, ma pubblicato in Italia da Machete Empire) per gli ultimi sei mesi, tra ore e ore in furgone, nottate infinite e piramidi umane. Li abbiamo contattati per farci raccontare il loro recente viaggio in Israele e farci mandare qualche foto.
 
Di Nuovo L'Eroina (di Il Post) Stampa
Varie
Scritto da Joel   
Lunedì 09 Gennaio 2017 10:00
Di Nuovo L'Eroina
Di Nuovo L'Eroina (di Il Post)

http://www.ilpost.it/2017/01/07/eroina-giovani-italia/

Il Post

Perche' in Italia ne circola sempre di piu', costa molto meno di prima e sono cambiate le persone che la usano, a partire dai 14 anni

Il 15 Novembre a Milano i carabinieri e la polizia municipale hanno sgomberato il cosiddetto boschetto di Rogoredo, un'area incolta vicina alla stazione ferroviaria omonima che da anni e' nota per essere uno dei principali luoghi di spaccio di eroina e cocaina, in citta' e non solo. A Milano si parla sempre di piu' del boschetto di Rogoredo soprattutto per via della compravendita di eroina, il cui consumo e' molto cambiato negli ultimi anni. Il prezzo dell'eroina e' molto calato e in posti come il boschetto di Rogoredo si possono comprare anche "microdosi" da 2 o 5 euro, facilmente accessibili da chi ha poche disponibilita' economiche, ragazzini compresi. Nel 2013 l'eta' media a cui i ragazzi provano per la prima volta l'eroina si e' abbassata da 15 a 14 anni; secondo lo studio ESPAD Italia realizzato dall'Istituto di Fisiologia Clinica del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa (Ifc-Cnr), tra i quindicenni l'eroina e' la droga piu' popolare dopo la cannabis.
 
Delicatessen - Dicembre E' Il Mese Della Bestemmia Stampa
Fumetti
Scritto da sberla54   
Sabato 07 Gennaio 2017 10:00
Delicatessen - Dicembre E' Il Mese Della Bestemmia

[clicca sul leggi tutto per il fumetto completo]

From: Delicatessen - Dicembre E' Il Mese Della Bestemmia
 
Buon Anno (di Il Post) Stampa
Varie
Scritto da sberla54   
Venerdì 06 Gennaio 2017 10:00
Buon Anno
Buon Anno (di Il Post)

http://www.ilpost.it/paolonori/2017/01/02/crisi-2/

Il Post

In questi giorni in cui molti fanno delle classifiche sull'anno che sta per finire, i libri piu' belli, i film piu' belli, i dischi piu' belli, mi e' venuto da chiedermi qual e' stata la parola che ha caratterizzato il 2016, e mi e' venuto da rispondermi che e' la parola crisi. Che e' una parola che, a me, sono strano, lo so, piace molto.

Negli anni Venti del Novecento, un critico russo che faceva parte di quel gruppo di critici che eran stati chiamati, per offenderli, formalisti, e che avevano assunto questo nome e avevan finito per chiamarsi loro stessi formalisti e che in Italia, dal momento che erano russi, eran stati chiamati, da allora, formalisti russi, questo critico russo che si chiamava Jurij Tynjanov ha scritto, negli anni Venti del Novecento: "La prosa russa attraversa un periodo di crisi. (D'altra parte, anche la poesia attraversa un periodo di crisi. In generale, e' difficile ricordarsi di un periodo in cui non attraversavano un periodo di crisi)".
 
Le Sorelle Olandesi Che Seducevano E Poi Facevano Uccidere I Soldati Nazisti (di The Post Internazionale) Stampa
Varie
Scritto da Joel   
Giovedì 05 Gennaio 2017 10:00
Freddie Oversteegen
Le Sorelle Olandesi Che Seducevano E Poi Facevano Uccidere I Soldati Nazisti (di The Post Internazionale)

http://www.tpi.it/mondo/paesi-bassi/sorelle-olandesi-seducevano-facevano-uccidere-soldati-nazisti

The Post Internazionale

Freddie e Truus Oversteegen avevano rispettivamente 14 e 16 anni quando vennero reclutate nella resistenza olandese

Oggi Freddie Oversteegen ha novantuno anni e si gode la vecchiaia nella sua piccola abitazione nei Paesi Bassi. Due volte alla settimana, come lei stessa ha raccontato in un'intervista, ama trascorrere le giornate a giocare a Scarabeo con le amiche.
 
Da De Benedetti Alla Marcegaglia: Mps Prestava I Soldi Ai Ricchi, Loro Non Li Ridavano (di Libero Quotidiano) Stampa
Varie
Scritto da sberla54   
Mercoledì 04 Gennaio 2017 10:00
Da De Benedetti Alla Marcegaglia: Mps Prestava I Soldi Ai Ricchi, Loro Non Li Ridavano
Da De Benedetti Alla Marcegaglia: Mps Prestava I Soldi Ai Ricchi, Loro Non Li Ridavano (di Libero Quotidiano)

http://www.liberoquotidiano.it/gallery/economia/12261761/mps-prestava-soldi-ricchi-marcagaglia-de-benedetti-conti-affossati-.html

Libero Quotidiano

Fra i debitori che non hanno onorato i debiti verso il Montepaschi c’e' anche Giuseppe Garibaldi. Incidenti che capitano alla banca piu' antica del mondo. Evidentemente anche in tempi non sospetti, a Siena sentivano il fascino della camicia rossa. Ma soprattutto rivelavano una certa reverenza nei confronti dei poteri forti. Preferibilmente in odore di massoneria.

Nell'archivio della banca c'e' questa lettera dell'Eroe dei Due Mondi: "Signor Esattore mi trovo nell'impossibilita' di pagare le tasse. Lo faro' appena possibile". Correva l'anno 1863 e non sapremo mai il destino di quel debito.
 
Domani, Il Film Che Racconta Un Futuro Migliore (di Greenpeace Italia) Stampa
Film
Scritto da sberla54   
Martedì 03 Gennaio 2017 10:00
Domani
Domani, Il Film Che Racconta Un Futuro Migliore (di Greenpeace Italia)

http://www.greenpeace.org/italy/it/high/News1/blog/domani-il-film-che-racconta-un-futuro-miglior/blog/57648/

Greenpeace Italia

Non servono i superpoteri per salvare il mondo, non e' una battaglia impossibile, anche se gli scienziati parlano di sesta estinzione, quella del genere umano. Un mondo migliore, domani, lo costruiamo gia' oggi, se vogliamo.

Il film documentario "Domani" - nelle sale dal 6 Ottobre - e' una boccata d'ossigeno, perche' ci mostra come sia possibile vivere senza petrolio, in un'economia decarbonizzata; come sia possibile gestire i rifiuti facendo in modo che siano una risorsa e non un problema.

Partendo dagli esperimenti piu' riusciti in cinque campi (agricoltura, energia, urbanistica, economia, democrazia e istruzione) i registi Cyril Dion e Melanie Laurent ci tengono incollati al grande schermo per due ore portandoci in giro per il mondo, dagli Stati Uniti ai Paesi scandinavi, dalla Francia alla Gran Bretagna. A parlare nel documentario sono i protagonisti di questo cambiamento oltre a nomi noti ai piu', da Jeremy Rifkin a Vandana Shiva, fino a Pierre Rabhi, pioniere dell'agricoltura ecologica in Francia ed esperto internazionale per la lotta contro la desertificazione.
 
SudDisorder - Live At Rozz Fest #7 (Masseria Foresta, TA, 08-09.08.2014) Stampa
PuNk4Tube
Scritto da Joel   
Domenica 01 Gennaio 2017 10:00


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 365