Thrash Brigade VS Burst Up [2007] Stampa
Recensioni
Scritto da ThePuNkshOw   
Mercoledì 21 Novembre 2007 20:35
Thrash Brigade VS Burst Up [2007]
Thrash Brigade VS Burst Up [2007]
Lato Milanese:
01. Soldi
02. Asesina
03. Senza Te
04. La Guerra Delle Virgole
05. Scuse
06. Infami
07. Tb vs DrLaura
08. Onda
09. Egozilla
10. Sogno
11. Corriot
12. SickO
13. Speedocrazia 14. Polvere
15. Hardcore
16. Due

LP in questione (uscito quest'anno su Stress To Death Rec.) parte con i Thrash Brigade: un lieve brusio di folla come intro e giu' di randellate per un pezzo hit come "Soldi" che parla dello stereotipo del ketaminaro spacca cazzo non certo elogiandolo.
In "Asesina" una voce stregata recita un testo contro la polizia, a seguire "Senza di te" e "La guerra delle virgole" che, con un titolo azzeccato, parla di tante inutili e stupide divisioni nella "scena", finale coi fiocchi in stile death metal old school! "Scuse" scorre veloce lasciando spazio ad un indovinato intro per "Infami" , un pezzo che parla dei nazi.
A seguire troviamo "TBvsDrLaura" e "Onda". Il tutto prosegue con "EgoZilla" che trovo sia tra uno tra i pezzi piu' belli del disco, grindoso e tiratissimo il finale; "Sogno" passa per lasciare spazio a "Corraiot"; chissa' di chi parlera'?!
I pezzi scorrono veloci fino a "Hardcore", il testo e' dedicato alla memoria di Betty23.
Chiude il loro lato "Due" che parla di un argomento scottante (leggete e traetene le vostre conclusioni). In finale Thrash Brigade promossi a pieni voti grazie anche ad un attitudine caciarona, cartellate degne di nota che sfiorano a tratti cose tipo powerviolence/grind ed una registrazione grezza al punto giusto. A tratti mi hanno fatto venire in mente i mitici Negazione (siate felici di cio'!), peccato che questi Thrash Brigade si siano sciolti.
Al via il lato B con i Burst Up un 10 pezzi belli tirati con testi in inglese. "Slow fast" e' il pezzo piu' lungo del disco (non arriva comunque ai due minuti) un buon intro mosh va ad aprire la strada alle consuete smartellate.
"Sweet Pills" e "What about cut the shit" sono pezzi pestati con qualche growl qua e la'. Si prosegue con le schizzate e veloci "No school" e "You must die into the pit" per arrivare a "I hate rain", un pezzo con un intro in pieno stile rainig blood (idea divertente e geniale!!!).
"Sex fuck die kill" e' piena di bei stop'n'go frenetici e divertenti; tra gli ultimi pezzi spicca il fantastico titolo "Skaters from hell": un intro quasi epico da spazio alle consuete randellate. A seguire troviamo "Party is over" un pezzo con intro tekno che parla dell'alienazione dei raver piu' incalliti. Chiude la mitica cover indigesta "Mass media" rifatta degnamente.
Anche per i Burst Up solito discorso: non hanno la pretesa di innovare alcun genere o di inventare chissa' cosa ma fanno cio' che fanno con molta passione percio': pollice in su e andateveli a vedere dal vivo che meritano di sicuro!
Due parole per concludere degnamente: se invece di avere dei merdosi mp3 volete ascoltarvi queste thrash hit compratevi il disco cosi' supportate un po' i gruppi underground. Anche perche' mi pare di capire che i dischi originali nessuno se li compra piu' con il risultato che tutto ristagna e marcisce. Inoltre, rimane anche il fatto che i gruppi e le piccole label si ritrovano con le pezze al culo ogni volta che decidono di fare una nuova uscita (amen).
Buon ascolto
Recensione a cura di El Mau dei Deprogrammazione.

.SCARICA IL CD.

.TRACKLIST COMPLETA.
Lato Milanese:
01. Soldi
02. Asesina
03. Senza Te
04. La Guerra Delle Virgole
05. Scuse
06. Infami
07. Tb vs DrLaura
08. Onda
09. Egozilla
10. Sogno
11. Corriot
12. SickO
13. Speedocrazia 14. Polvere
15. Hardcore
16. Due

Lato Palermitano:
01. Slow Fast
02. Sweet Pills
03. What About Cut The Shit
04. No School
05. You Must Die Into The Pit
06. I Hate Rain
07. Sex Fuck Die Kill
08. Backstreet Terror
09. Skaters From Hell
10. Party Is Over
11. Mass Media (Indigesti cover)

.CONTATTI.
MySpace:
http://www.myspace.com/ThrashBrigade
http://www.myspace.com/BustUp
Ex Blog: www.thrashbrigade.blog.com/
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Etichetta: http://www.myspace.com/stresstodeath

.CONDIVIDI.