Disordine Mentale - [2006] Morirete Stampa
Recensioni
Scritto da ThePuNkshOw   
Martedì 04 Aprile 2006 21:51
Disordine Mentale - [2006] Morirete
Disordine Mentale - [2006] Morirete
01 - Ancora Un'Altra Guerra
02 - Rabbia
03 - Perdere Il Controllo
04 - Morirete
05 - Solo Per Voi
06 - Anarchia
07 - Alcool (Skruigners cover)

Prima demo per questo gruppo della provincia di Milano.
Il gruppo, capitanato dai 2 cantanti Ska e Sex, ci propone un punk hardcore assolutamente grezzo e che tornando indietro di vent'anni potremmo senza ombra di dubbio definire chaos non musica.
Che il gruppo sia agli inizi della propria carriera e che i componenti non abbiano delle spiccate capacita' tecniche, lo si puo' ascoltare subito dal primo pezzo e nelle seguenti tracce, in cui abbondano cantati fuori tempo ed errori di esecuzione. Sicuramente la scusante puo' essere la pessima registrazione offerta: la voce sovrasta abbastanza gli altri strumenti, tuttavia si percepisce soltanto qualche parola del cantato.
Superati i lati negativi di questa prima demo, affiorano una grande forza di volonta' da parte del gruppo e alcuni pezzi di testo che fanno ben sperare per il futuro. Il chitarrista elabora delle buone trame che potrebbero sicuramente amalgamarsi meglio col resto della musica, soprattutto se il cantato seguisse un filo logico(in diversi episodi il cantato e' totalmente casuale). Anche il batterista non mostra una totale incapacita'.
La demo si apre con "Ancora un'altra guerra", pezzo lento, molto cadenzato, in cui spicca l'acutezza e la potenza della voce di uno dei 2 cantanti e allo stesso tempo la poca incisivita' dell'altro. La seconda traccia e' a mio parere la migliore della demo; "Rabbia" (questo il nome della canzone) esprime alla grande la violenza che il gruppo vorrebbe trasmettere nel resto del cd, purtroppo non sempre riuscendoci.
La terza e la quarta canzone sono "Perdere il controllo" e "Morirete", anche queste molto veloci, che esplodono un odio sincero e convulso nei confronti della societa' e di un mondo devastato dalle ingiustizie. In "Morirete" si nota la forte influenza degli Skruigners sia nel modo di cantare che nel giro di chitarra. Peccato per il ritornello poco trascinante, con un poco piu' di impegno si sarebbe potuto fare sicuramente meglio.
Seguono le ultime 3 canzoni, "Solo per voi", "Anarchia" e la cover "Alcool" degli Skruigners, a mio parere cronologicamente tra le ultime, non a caso; infatti queste tracce presentano testi abbastanza scontati e musiche che non mi coinvolgono particolarmente.
La cover degli Skruigners viene eseguita non in maniera orribile ma manca di personalita'.
Questa demo e' consigliata a tutti gli amanti del genere, in quanto puo' aiutare a far conoscere questo gruppo che in futuro potrebbe in ogni caso offrire dei lavori sicuramente validi. I margini di miglioramento ci sono e si sentono, sara' solo questione di tempo, di voglia e di attitudine.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
E-mail:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.