Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Colonna Infame Skinhead - Discografia
Testi
Colonna Infame Skinhead - Discografia Stampa
Testi
Scritto da Pierkna   
Martedì 06 Dicembre 2011 11:44
01 - Roma
Aria pesante, gas asfissiante
Puzza di fogna la mia citta'
Buche per strada, case cadenti
Tutto un cantiere in questa citta'
Questo e l' odio che abbiamo nel cuore un solo grido per la mia citta'
Questo e l' odio che abbiamo nel cuore Lacrime e sangue per la mia citta'
Fasci e coatti in ogni quartiere
Gente di merda in questa citta'
chi non si arrende alla noia e alle pere
Non offre poi molto la mia citta'
Questo e l' odio che abbiamo nel cuore un solo grido per la mia citta'
Questo e l' odio che abbiamo nel cuore Lacrime e sangue per la mia citta'
Rapporti umani ridotti all osso
non piu' un valore in questa citta'
Crederai forse di trovare un lavoro?
Amore e odio per la mia citta'!
Questo e l' odio che abbiamo nel cuore un solo grido per la mia citta'
Questo e l' odio che abbiamo nel cuore Lacrime e sangue per la mia citta'


02 - Giustizia
Uomo apri gli occhi e guarda le tue strade
della feccia del mondo ormai sono dominate
non c'e' piu' speranza, nell' aria solo morte
un cappio alla gola che stringe sempre piu' forte
Ormai siamo stanchi, stanchi di voi
La vostra giustizia non fa' piu' per noi
Nei nostri quartieri e nelle citta'
Giustizia di strada per l' eternita'!
Prova a costruire cio' che gli altri hanno distrutto
o per te nel tuo domani non ci sara' piu' posto
se non hai mai lottato ora sai cosa fare
giustizia di strada, non puoi piu' aspettare!
Ormai siamo stanchi, stanchi di voi
La vostra giustizia non fa' piu' per noi
Nei nostri quartieri e nelle citta'
Giustizia di strada per l' eternita'


03 - Non Morira'
Il tempo scorre veloce e crudele
ma il nostro odio non fa' che aumentare
rinchiusi in gabbie di ferro e cemento
la vostra fine e' la nostra ragione
Oggi nulla ancora e' cambiato
Rabbia, contro il vostro stato
L' Odio, certo non finira'
come il fuoco brucia e non morira'.
Un' altra notte, un' altra rissa,
il tuo istinto e' violenza repressa
combatti il vero nemico
il periodo buio non e' infinito.
Oggi nulla ancora e' cambiato
Rabbia, contro il vostro stato
L' Odio, certo non finira'
come il fuoco brucia e non morira'.
Nel nostro cuore, la nostra forza e la speranza non e' mai morta.


04 - La Nostra Guerra
Un altro giorno di rabbia e fatica
Guardando n faccia la verita'
Ti rendi conto che non e' finita
La nostra guerra, la nostra realta'
Ed intanto muore ogni certezza
Ogni valore anche la lealta'
La nostra vera sicurezza
nel tuo cuore e non morira'!
La nostra guerra non e' finita
Alza la testa, combatti per la tua vita
Corre veloce la nostra vita
Non hai piu' tempo per viverla ormai
E quando cerchi una via d' uscita
Ti sei gia' accorto che non l' avrai mai
Pugni serrati e sguardo incazzato
A testa alta tu non cederai
Dentro di te sei sempre il piu' forte
Bandiera bianca non alzerai mai!
La nostra guerra non e' finita
Alza la testa, combatti per la tua vita


05 - Ferro E Fuoco
Oggi e' il grande giorno, la rivolta e' cominciata
Per le strade e nei quartieri la lotta sara' spietate
Abbiamo sempre lavorato per sfamare un padrone
Ma oggi e' il giorno della paga, scoppia la rivoluzione!
Col ferro e col fuoco riprenderemo le nostre citta'
Col ferro e col fuoco ripuliremo le nostre citta'!
Bastardo polizziotto, tu sei il re della citta'
Ma quella tua divisa prima o dopo bruciera'
E verra' anche il tuo turno sporco frikkettone
Le tue canne hanno ucciso un' intera generazione!
Col ferro e col fuoco riprenderemo le nostre citta'
Col ferro e col fuoco ripuliremo le nostre citta'!
Coglione fascista servo dello stato
Hai fatto solo stragi che lui ti ha comandato
Ma i proletari uniti non hanno piu' paura
Borhesi state attenti la lotta sara' dura!
Col ferro e col fuoco riprenderemo le nostre citta'
Col ferro e col fuoco ripuliremo le nostre citta'!


06 - Nessuna Pieta'
Un cancro e' cresciuto nelle nostre strade
Droga e spacciatori in tutte le borgate
Dite di essere vittime del sistema
Ma non ci fate nessuna pena
Nel vostro sistema c'eravamo anche noi
Ma siamo ancora vivi e non siamo certo eroi
Non sopportiamo piu' questa sporca situazione
Contro ogni droga e' tempo di azione
Spacci morte miseria e poverta'
Noi non avremo nessuna pieta'!


07 - Tu Non Sei Dalla Mia Parte
Non sopporto piu' la tua logica pacifista
Ed il tuo piangerti addosso con aria vittimista
Mi chiami compagno, per me sei un nemico
Cosi' ti vogliono loro ancora non lo hai capito?
Non hai mai niente da fare e' l'ozio la tua colpa
Citi Engels a memoria ma di te non ho bisogno!
Tu non sei dalla mia parte!

Il tuo atteggiamento ed il tuo fare trasandato
Rientrano da sempre nei disegni dello stato
Non so che cazzo farci col tuo finto ribellismo
Sei solo un borghese che gioca al comunismo
Non hai mai niente da fare e' l'ozio la tua colpa
Citi Engels a memoria ma di te non ho bisogno!
Tu non sei dalla mia parte!
La mafia ti ringrazia dei soldi che le dai
Comprando la sua roba ma non capirai mai
Canti no eroina ma ti ammazzi di spinelli
Per la gioia dei fascisti che ci vogliono tranquilli!
Combattiamo per la strada
Non c'e' tempo da aspettare
La sola canna che ci serve
E' la canna del fucile!!


08 - Non Cambieremo Mai
Siamo cresciuti nello stesso quartiere
Un inferno di ciminiere
Guardavamo i borghesi, ridevamo di loro
Giuravamo di essere fuori dal coro.
Noi non cambieremo mai!
Guada ora cosa sei diventato
Uno di quelli che hai sempre odiato
Non hai piu' niente per cui lottare
il tuo arrivismo mi fa solo cacare!
Noi non cambieremo mai!
Nel loro paradiso non c'e' posto per noi
Ci hanno riservato solamente guai
Se cercano di prenderti corri piu' forte
Piuttosto che schiavo e' meglio la morte!
Noi non cambieremo mai!


09 - Punk e' Moda
L' ho gia' visto troppe volte
Un ribelle a tempo persoooo
Sei l' artista alternativo
E ti senti gia' diversoooo
Punk e' moda, punk e' moda OI!OI!OI!
Punk e' moda, punk e' moda non per noi!
Non supporti la tua scena
Credi solo all' apparenzaaaa
Hai i capelli colorati
E un futuro da padroneeee
Punk e' moda, punk e' moda OI!OI!OI!
Punk e' moda, punk e' moda non per noi!
Non posso permettere che giornali e tv mi dicano cos'e' il punk,
non si tratta solo di borchie, anfibi e creste colorate
non lo puoi trovare nei club, nelle discoteche e forse neanche piu' nei centri sociali
non e' un fenomeno giovanile non e' una delle tante mode del momento
IL TEMPO MI FARA' TESTIMONE!


10 - Diritti E Tutele
Se ti vuoi autogestire
Non te lo permetteranno
Bordero' e burograzia
Questo e' cio' che ti daranno
Noi gridiamo in coro NO SIAE
Diritti e tutele NO SIAE
Non ce ne frega un cazzo NO SIAE
Gridiamo ancora in coro!
Basta, Wretched e Venditti
Son per loro tutti uguali
Se sul disco non c'e' il timbro
Sei per loro un criminale!


11 - Eroe Del 68
La rivoluzione era piu' di un sogno
Era la tua vita, la tua unica ragione
Niente piu' paura di fasci e celerini
Per la rivoluzione anche morti o in prigione
Eroe del 68, che fine ti sei scelto!
Eroe del 68, traditore di te stesso!


12 - Ancora In Piedi
Ogni giorno che passa la morte si avvicina
Ma non l' aspettero' di certo a testa china
Volonta' d' acciaio, non mi piegherete
L' odio e' il mio dio, non mi conquisterete!
Quando la vita vi avra' gia' spezzato, il vostro cervello lobotomizzato
mi riconoscerai tra quegli uomini quieti ed io saro' quello ancora in piedi!
Cosiddetto amico che parli alle mie spalle
Non ho piu' bisogno di tutte le tue balle
Dopo 21 anni questo il mio destino
Dritto contro il vento, sara' un lungo cammino!
Quando la vita vi avra' gia' spezzato, il vostro cervello lobotomizzato
mi riconoscerai tra quegli uomini quieti ed io saro' quello ancora in piedi!

.CONDIVIDI.