Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Rejekts - Nessuno
Testi
Rejekts - Nessuno Stampa
Testi
Scritto da Pierkna   
Mercoledì 07 Dicembre 2011 21:26
01 - Intro
Strumentale


02 - L'Odio Che Hai Dentro
Sento un odio venire da dentro
Provo ribrezzo per quello che ho intorno
Per questo mondo che fa vomitare
E per la gente che mi vuole ingabbiare
Sento la morte dell'animo umano
Sopraffatto dall'avidita'
RIT: Apri i tuoi occhi non puoi che soffrire da quando il tuo io ha cominciato a morire
Alzati e lotta non ti fermare
Non c'e' ferita che puo' farti del male
Se tu combatti con l'odio che hai dentro
Potrai cambiare quello che hai intorno!!


03 -Soliloquio
Come vomitare parole sull'ombra di cio' che eravate sapendo di non ottenere risposta


04 - Profondo Rosso
La lama nella carne, un brivido, un sussurro e poi nulla
E il sangue scorre a fiumi , lo sai che lui e' qui
Lo senti lo percepisci poco distante
Sai che colpira' ma tu non puoi impedirlo
Prova a scappare ma ti prendera'
E capirai che la fuga sara' stata inutile eccolo che arriva!!
Puoi solo soccombere alla lama che ti lacera inesorabilmente la carne
E poi nulla
E il sangue scorre a fiumi
LUI e' QUI!!!!!


05 - Fango
La mia misantropia sta sfociando in malessere
Non riesco piu' a respirare
Riesco sol ad odiare
Tutto mi fa schifo e' fango e' merda
e' niente
Non riesco piu' a stare qui mi sento distrutto
Non c'e' riparo non c'e' scusa non c'e' vita
Sto marcendo sto andando in cancrena
Ma sono vivo
Vivo per odiare vivo per sprofondare in questo fango chiamato realta'
VI ODIO
La mia misantropia sta sfociando in malessere
Non riesco piu' a respirare
Riesco sol ad odiare
Tutto mi fa schifo e' fango e' merda
e' niente


06 - Laccio Emostatico
Mi stringi tanto forte da uccidere una parte di me di me di me
Uccidi una parte di me


08 - Nessuno
Arde sulla tu faccia quella maschera
Sotto la quale non ti ricordi il volto
La cosa piu' importante e' la tua maschera
Che sei fiero di non esserti mai tolto
Non e' piu' necessario etichettarti
Lo fai da sempre tu da solo
Non ti poni neanche il problema
Quando sei sette metri sotto il suolo
Soffocato da abitudini
Che non sono le tue
In bocca hai parole
Ma non sono le tue
La tua vita e le tue scelte
Neanche quelle sono tue
Ma infondo cosa ti importa??
Va tutto bene
Solo la Fossa col tuo nome ti appartiene
TU NON SEI NESSUNO

.CONDIVIDI.