Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Carlito - Self Titled
Testi
Carlito - Self Titled Stampa
Testi
Scritto da Pierkna   
Venerdì 09 Dicembre 2011 15:41
01 - Aiuto Aiuto
L'organo di informazione
suona la marcia della tensione
colpa degli immigrati
troppi ladri e drogati
aiuto i terremotati
lui non può vivere
non può resistere
ora vuole la ronda
che manganella e sfonda
aiuto aiuto
attenti al lupo
lo stolto abbocca
alla filastrocca
il drogato va ammazzato
il diverso curato
il ribelle purgato
io non posso vivere
come resistere
o scelgo la tomba
o meglio una grande bomba
lo stolto abbocca
alla filastrocca


02 - Inevitabile
Continuo ancora a sopportare
merda in bocca da mangiare
ad ogni slancio di euforia
penso solo a come scappar via
ancora troppe cose da fare
troppe ancora da provare
troppi posti da vedere
è inutile mettersi a sedere
quando tutto è difficile
il vuoto si fa incolmabile
se appare tutto impossibile
cadere è inevitabile
e cresce poi sempre più forte
il desiderio della morte
rimedio alla disperazione
studiando a fondo l'insoddisfazione


03 - Defaticamento
Che sensazione di ostilità
attorno a te c'e' solo competitività
ti muovi sempre in velocità
se freni un attimo qualcuno sorpasserà
tu vuoi vincere ad ogni costo
io invece rallento
mi accontento del terzo posto
vorrei fermarmi un momento
almeno un giro di defaticamento
dici che il mondo è cattivo
bisogna uccidere per restare vivo
non puoi fermarti ad aiutare nessuno
l'importante è diventare il numero uno


04 - Il Bulgaro
Ecco che entra al bar
e annuncia con gran serietà
stasera bevo solo due birre
sappiamo già si ubriacherà
il guanto di sfida ormai è lanciato
la sete mai placherà
lui è proprio un artista speciale
di sicuro stupirà

'ssiori e 'ssiore il bulgaro
superato presto il limite
un bel gesto tecnico
cinque, seimila bibite
vuole alcool etilico

un attimo fà sembrava normale
ora sembra satana
e dopo anni di allenamento
al bar e sul trapezio
ecco il bulgaro


05 - Solo
Non puoi ridurre la questione
ad una divergenza d'opinione
mi accusi di egoismo
o peggio ancora di qualonquismo
vorrei potessi capire
certo non godo a farti soffrire
ma la ragione
mi spinge in opposta direzione
voglio star solo
sto meglio solo


06 - La Fama
Difficile
sopportare le fan
prendere
anche un tram
essere
sempre alla modà
e fare pure
musica
ma che bello quando arrivi tu
sfornato pronto per la tv
il singolo va sù
che il puzzo si disperda
per me sei merda
difficile
essere una star
fare pure
le reclam
vivere la mondanità
sbarbine e coca


07 - Non Ti Servo Piu'
Non posso scordare
com'eravamo tempo fà
perfetta intesa
straordinaria complicità
milioni di ricordi
rimbalzano in mente
sembra impossibile
che ora non si senta niente
hai mai pensato
al rapporto logorato
guardi sorridente
proprio come non fosse niente
e poi da un giorno all'altro
ma chi ti ha sentito più
poi ho capito
che non ti servo più
ora non ti servo più


08 - Maledetto Benedetto
Non ci credo io rifletto
certo non mi genufletto
ti intrometti troppo spesso
forse pensi troppo al sesso
nel sesso sto attento
a far sesso sto attento
cos'ha detto benedetto
maledetto benedetto


09 - Why Cesare?...Because Yeah!
Com'e' triste guardarmi attorno
e non riuscire a trovare
almeno una persona
con cui ragionare
sciocchi vuoti bigotti
stupidi insetti
spiegami il senso se c'e'
dei loro cosmi perfetti
why cesare?...because yeah!
strano poi sopportare
a volte pure invidiare
chi trovi soltanto
per bere e chiaccherare
che cerca soltanto
la leggerezza del vivere
e fugge di fronte
al politico essere


10 - La Regina
Ma guarda come stai sei sempre più deficiente
ne eri uscito ormai non ti mancava niente
c'era chi t'amava chi ti capiva
cosa provavi quando piangeva
non ti importava se lei soffriva
ancora schiavo della regina
il tuo mondo è ricaduto in rovina
ma non pretendere comprensione
non avrai la mia compassione
inutile è tutto fiato sprecato
cercare di salvarti se ti sei già buttato
quante stupide scuse e scicche bugie
ora smettila
i tuoi propositi sono fantasie
non chiedermi lacrime
non avrai lacrime da me
non meriti lacrime

.CONDIVIDI.