Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Ulteriori - Self Titled
Testi
Ulteriori - Self Titled Stampa
Testi
Scritto da Joel   
Giovedì 27 Settembre 2012 02:20
01 - C.P.T.
Le senti quelle urla?
Vengon da lassu'
pezzo di merda
vengon dalla gru.

Scusa tanto amico
se ho la pelle di un altro colore
scusa se mi serve
un cazzo di dottore.
Chi ha detto e' giusto
chi ha detto e' sbagliato
son'uomo anch'io
non immigrato.

Che e' successo?

Pasto scaduto
sbarre alla finestra
botte da destra
sopra la mia testa
senza permesso
sono arrivato
in questo cesso dove negro e' vietato
rinchiuso, umiliato e picchiato.

Centro di permanenza e...tortura


02 - Stracolmo
Mi trovo di nuovo seduto sul cesso
le vostre parole mi piovono addosso
ho rotto.
Gridato e pianto di nuovo
vorreste soltanto un piano, uno schema
qualcosa di vero?

Mangiatevi il cuore
io sono stracolmo di quello che siete.
Mangiatevi il cuore
io sono strapieno di quello che fate.

Con il fiato sul collo mangio aria calda
con il fiato sul collo scotta brucia avanza.

Provo a fermare
un fiume di sogni
inarrestabile.

E' da 'ostile' che ve lo dico
continuo a strisciare tra voi
sperando in un mondo
fatto di vita e calore.
Per non toccare le vostre bugie
prendo e tolgo, prendo e tolgo
tutto quello che c'e'
...e anche di piu'


03 - Veleno
Ventisette freddi inverni
sto portando sul petto
senza rispetto
delle vostre parole nascoste.
E le mie urla
seppelliranno i mostri
saranno loro
affanculo il decoro.

Sorseggio veleno in modo sincero
sprofondo come un guscio a testa in giu'.

Siete proprio come una canzone di natale
cantata a Maggio, cazzo serve?
Inferno eterno
fai il cazzo che ti pare
ho la ragion dell'odio


04 - Cara Tortura
Per quello che vale vi dico
ho finito le speranze da un pezzo
non cerco piu' niente nel sogno
mi serve soltanto dormire.

Non mi aiuta vedere quel viso
piu' atroce del nulla eterno
piu' truce del mare d'inverno.

Rivoglio i miei sogni
dove sono finiti tutti i miei sogni?
Rivoglio i miei sogni
chiusi dentro un cassetto da troppo tempo.

Sono stanco.
Cara tortura, ma come fanno i tuoi occhi
a rimaner fermi nel tempo?

Flash che piangono sangue
mi corrono dietro nel mio deserto
nel mio deserto di notte
ma son piu' veloci di me.

Ed io di colpo
m'accorgo che tutto e' nullo.
Ma a che bel gioco
abbiam giocato


05 - Nel Vuoto
Ho solo
voglia di bere in silenzio
non voglio vedere, non riesco a capire
quello che cazzo state dicendo.
Come si trova l'uscita
di questa stanza?
di qualunque posto?

Bottiglie di odio
che cadono a terra
con quale speranza?

Passo dopo passo
capisco di essermi perso tra voi.
Nel vuoto.
Mi sento fuori dal cerchio
accelero i tempi bevendo di piu'.

Quanto e' feroce
la noia del tempo
...del tempo...
...nel vuoto...

Prendo tutto
senza darvi un cazzo di niente
e rido di me
e piango per me.

Colori nel vuoto
per coprire lo sdegno
il rifiuto
tutto quello che
c'e' in me


06 - Snowblind (Black Sabbath Cover)
What you get and what you see
things that don't come easily
feeling happy in my vein
icicles within my brain.
(cocaine)

Something blowing in my head
winter's ice that soon will spread
down to freeze my very soul
makes me happy, makes me cold.

My eyes are blind, but I can see
the snowflakes glisten on the tree
the sun no longer sets me free
I feel the snowflakes freezing me


07 - Grigio
Ore d'attesa
nascoste da un bianco sorriso
le vostre domande mi fanno piu' schifo
di tutto quello che c'e'.

Ore
consumate dalla speranza
condannato ogni giorno
a guardarvi negli occhi
a reagire a fuggire
a rinchiudermi tra le mie grandi illusioni.

In silenzio
come una grigia giornata d'autunno
che non aspetta nient'altro da se


08 - HC
E' questa la musica di chi non tace
di chi cerca e vuole solo la pace
veloce, compatta
tutte le forze alla rivolta.

Senti il suono delle chitarre
parlan d'amore, di rabbia e di sangue
il sangue versato dai nostri compagni
lasciateci in pace
con i nostri sogni.

Contro tutte le gabbie
continuo a strillare e a scriver di notte
forse sogniamo un po' troppo
morire sorridenti con i sogni dentro il corpo.

HARD-CORE
HARD-CORE
HARD-CORE
HARD-CORE

Denunciate, arrestate, picchiate, uccidete
siete i padroni di un mondo
piu' che altro
di un cesso profondo


09 - Morto Senza Aver Mai Pianto
Intonerai dei canti
con il volto trasformato
verso feticci appesi a rami secchi.
E sotto il loro peso
i rami si spezzeranno
morti invano
senza aver mai pianto.

Non piovera', non piovera'
fidati Luna che non piovera'.

Vuoi sempre e solo il buio
negli occhi vedi che
non c'e' piu' nulla dentro
te ne sbatti anche di te.

Quanto sarebbe bello
riuscire a pensare
riuscire a parlare
senza gabbie di rame
un giorno caro stronzo busseranno alla tua porta
ma di te oramai
a nessuno nulla importa.

Vaghi nella notte senza alcuna speranza
rassegnati compare
sei senza decisione
hai fatto finta di non sentire
solo per creare
gia' vecchi, fottuti, feticci.

.CONDIVIDI.