Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Agitazione Vs. Mr. Murrungio - Lei Dov'e'
Testi
Agitazione Vs. Mr. Murrungio - Lei Dov'e' Stampa
Testi
Scritto da Joel   
Lunedì 11 Agosto 2008 01:17
01 - Agitazione - Alcuni Secondi
Alcuni secondi per riflettere ma il tempo continua a scorrere
ma lasciatemi il tempo solo per capire ma capire forse e' un po' morire
alcuni secondi per fuggire dal tormento che invade la mia mente
alcuni secondi per accorgersi che tutto e' gia' passato
alcuni secondi per un gesto una parola ancora qui
alcuni secondi per un idea alcuni secondi per cercare la via!


02 - Agitazione - La Loro Vita
Folle pianeta orbitante chiamato terra
piccole vite insignificanti prolificano la loro morte
piccoli parassiti avidi distruggono la loro vita
vi state eliminando uno a uno rigassificatori e scorie nucleari
foreste disboscate e petrolio nelle acque
morirete tutti schiacciati dai vostri errori
la natura non starà a guardare vi punira' in qualche modo!


03 - Agitazione - Carcere!
Un muro un silenzio tintinnio le guardie
le celle mute le luci le radio le chiavi
carcere!
dentro fuori,dentro e fuori..
carcere e' societa'!
le spalle al muro ti guardi sul muro
le sbarre di fronte urla l'angoscia
il sangue che cola sulle mura
la mancanza la tua parli da solo
la distanza la sua immagina che paura!
e ogni giorno che passa e ogni secondo che pensi e ogni minuto che conti ti vedi la fuori
un cancello si chiude alle spalle
come ogni giorno non hai paura
un cancello si chiude e le guardie
tu lo sai che la colpa non e' tua
sprigiona la tua liberta' dentro e fuori ancora
rabbia incontenibile societa'!
societa'-carcere!


04 - Agitazione - Al Tramonto
Non trovo mai il tempo di abbracciare un'amico
abbattuto dai problemi schiacciato da sistema
cerco nuove leve lungo il mio cammino per potermi rialzare adesso!
sono vivo in questo momento ma vivo al tramonto della sensibilita' umana.


05 - Agitazione - Ai Clandestini
No ai cpt!
sono arrivati con le onde
passati tra la nebbia
braccati dalla fame e la propria carne
tra le luci e le ombre di quel documento
una catena un lager una frontiera
banditi da tempo in ogni nazione
volti ignoti sulla barricata
di un sentire e di un volere che non conosce divise e frontiere!
alle donne e agli uomini di ogni dove,ai clandestini,agli irregolari,agli esclusi,ai sovversivi,ai banditi,coloro che stanchi di soffrire la loro vita in qualsiasi paese dominato da qualsiasi potere hanno deciso di rincorrere la propria liberta',cercarsi ridere e piangere anche a costo della vita
coloro che stanchi di subire ed accettare un misero quotidiano si mettono in cammino,varcando terre paesi anche senza dei pezzi di carta, custoditi in tasca quei pezzi di carta,uno che da il valore alla propria vita,l'altro che confina la propria liberta'. perche' finche' esistera' a questo mondo una prigione ..io non saro' libero/a!


06 - Agitazione - Cosa Fai Tu Stasera?
Il passamontagna e' il mio amore
fionda benzina sono gesti di cuore
boicottaggio sabotaggio e azione diretta
cosa fai tu stasera?
il passamontagna indossi stasera
la' fuori la notte e' la tua compagna
telecamere uniformi e filo spinato
ma nessuno ti potra' fermare…


07 - Agitazione - Vivisezionati
Dentro quelle mura un bisturi uno scienziato
steso su quel tavolo una cavia l'animale
ricerca scientifica e' profitto-potere
causare malattie e poi trovare la cura?
dentro quelle mura un bisturi lo scienziato
steso su quel tavolo un detenuto umano
ricerca scientifica e' controllo e dominio
la vita non vale solo profitto
industria farmaceutica arricchimento padronale
scienza industria veleni e potere
vivisezionati-morti
milioni di animali sono sterminati ogni giorno nei laboratori dell’industria farmaceutica,in nome del profitto e di una falsa scienza
questo mondo avvelenato da chi dice di curarlo
questo mondo avvelenato da chi giura di amarlo
libera-liberare tutti!


08 - Agitazione - Assurdo
Lavare i panni sporchi col sangue degli altri
coprire i propri errori con cadaveri bruciati
vedere genitori seppellire i propri figli
vite di bambini troncate dai vostri soldi
liberta' imposta e sporca di sangue
liberta' mascherata da soldati assassini
si liberi un paese bombardando le persone
uccidere innocenti per i vostri affari sporchi
e' assurdo che la pace si crei con le armi e con le bombe
la pace dei proiettili il silenzio delle bombe


09 - Mr. Murrungio - Solo Mia
Ovunque c'e' un padrone
E' sempre e solo dittatura
Ovunque l'oppressore
regna con la tua paura
Non credo negli stati
Tanto meno in gerarchie
Che regolano la vita
Ma la vita e' solo mia
E' solo mia
Poteri che si spostano
Per obblighi morali
Risultano solo essere
Pedine un po' banali
Di un mondo programmato
Dai signori del denaro
Di un mondo programmato
Dove tu sei disarmato
Milioni di persone credono ancora di essere libere
Soltanto perche' non sono in prigione
Ma quello che posso vedere
e' che questo enorme piacere
E' solo l'immagine riflessa
Di tutta la nostra tristezza.


10 - Mr. Murrungio - Violenza Legale
Anni dopo anni la storia non cambia
Morti ammazzati dai corpi armati
Donne e bambini non fa differenza
Se c'e' guadagno con la sofferenza
NO! Non voglio guardare
QUESTA violenza legale
NO! Non voglio sentire
LAMENTI di vittime innocenti
Moralisti nelle loro terre
Ma son dei killer che portano guerre
senza pensare ordinano di uccidere
incrementando i propri interessi
NO! Non voglio guardare
QUESTA violenza legale
NO! Non voglio sentire
LAMENTI di vittime innocenti.
11 - Mr. Murrungio - La Nostra Situazione
Siamo solo numeri milioni di votanti
Pensando ogni giorno di poter andare avanti
Non abbiam capito nulla della nostra situazione
Cosi' triste
Cosi' falsa
Noi non vediamo nulla nemmeno se vogliamo
Resistere alla vita e' tutto quello che chiediamo
In fondo ci hanno dato una facile esistenza
C'e' solo una cosa
che non mi spiego
c'e' qualcuno / dietro me / io lo sento
ma non so perche'
e' tutto controllato non esiste alcun riparo
se solo poggi un piede c'e' qualcuno che ti guarda
pensare di esser soli e' soltanto un'illusione
cosi' triste
cosi' falsa
Noi non vediamo nulla nemmeno se vogliamo
Resistere alla vita e' tutto quello che chiediamo
In fondo ci hanno dato una facile esistenza
C'e' solo una cosa
che non mi spiego
c'e' qualcuno / dietro me / io lo sento
ma non so perche'
Ridateci indietro le nostre speranze di essere qualcuno
O tutti o nessuno.


12 - Mr. Murrungio - Non Ho Scelto
Quanti ricordi
Quante immagini illusorie
Quando ero piccolo non c'erano gli ostacoli
Ora invece
Ora che capisco
Non voglio fare parte piu' di questo vostro gioco
NON HO SCELTO
Io non volevo
(A volte) vedi vecchi amici
non li riconosci piu'
ti sembra quasi che non hai mai vissuto niente
NON HO SCELTO
Io non volevo.


13 - Mr. Murrungio - Mai Piu' Servi
Che belle storie ci avete raccontato
in un teatro apposta costruito
dietro un sipario di pura convenienza
ci sono i fili che reggono le vite
MAI PIU' SERVI
Sorrisi finti non gli credere
MAI PIU' SERVI
Sorrisi finti non gli credere
MAI PIU'
Rimasti solo innocue marionette
di legno marcio consumato dagli abusi
le vostre gambe non toccano mai terra
le vostre mani ci spingono alla guerra
MAI PIU' SERVI
sorrisi finti non gli credere
MAI PIU' SERVI
sorrisi finti non gli credere
questo e' il nostro inferno
non gli credere, non gli credere, non gli credere
MAI PIU'.

.CONDIVIDI.