Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Arturo - Topo Volante
Testi
Arturo - Topo Volante Stampa
Testi
Scritto da Joel   
Lunedì 11 Agosto 2008 01:40
01 - Rifiuto
Legati dall'inganno milioni di illusioni
Sommerso dentro i sogni ma l'incubo rimane
Riscendo per le strade tra le statue di ghiaccio
Rifiuto i vostri modi
Io rifiuto io rifiuto non e' rimasto niente per me
Rinchiusi nel mio cuore la rabbia e il mio rifiuto
Non bastera' il mio odio a esprimere rifiuto.


02 - Cervelli Di Pongo
Ascolta mass-media e fatti trasportare in questo mare di cazzate
Cervelli di pongo
Menti atrofizzate
Strumentalizzazione
La vostra siringa
E' uno schermo acceso
Teledipendenza
Cervelli di pongo
Menti atrofizzate
Strumentalizzazione
La vostra condanna
E' uno schermo acceso


03 - Fuori
Ascolta mass-media e fatti trasportare in questo mare di cazzate
Cervelli di pongo
Menti atrofizzate
Strumentalizzazione
La vostra siringa
E' uno schermo acceso
Teledipendenza
Cervelli di pongo
Menti atrofizzate
Strumentalizzazione
La vostra condanna
E' uno schermo acceso


04 - Via Da Qui
Animali colori e suoni
La mia vita senza senso
Una voce da lontano
Col suo eco mi richiama
Una spirale di emozioni
Mi travolge all'improvviso
Viaggio senza direzione
Lontano distante
Voglio correre piu' forte con il sangue sulla faccia
Liberare la mia anima lontano distante
Voglio correre piu' forte con le lacrime negli occhi
Liberare la mia anima lontano distante
Via da qui
Sento il freddo tra le ossa incatenato nel silenzio
Viaggio senza direzione lontano piangendo
Via da qui ora
Via da qui
Ormai solo e rinchiuso ridammi la mia vita


05 - Parole Di Odio
Voglio solo riposare la mia mente e ritrovare un posto meno ostile
Placare i sentimenti che hai distrutto nel tuo gioco senza fine
Un uomo guarda dritto nei miei occhi ed e' crudele il suo verdetto
Troppo tempo e' passato lontano dai nostri sguardi
Per soffermarci ancora
Suoi tuoi falsi pianti i tuoi sterili sentimenti
Tutto il tuo mondo vive nell'ipocrisia
Vattene via adesso ti odio
Parole di odio per chi ha ucciso questo


06 - Pimperepettennusa
Perso ancora dentro un dedalo di vetri
Ricerco da sempre la liberta' perduta
Immagini distanti di gente che sorride
Contro i loro falsi sguardi pensieri di rivolta
Non sono normale
Ma con le spalle al muro viviamo disprezzati realta' inconciliabili
Saremo sempre contro nello scherzo della vita
Di fronte al vostro odio solo un sorriso amaro
Scelte di vita che non riesco piu' ad accettare
Il disordine ed il rumore caotici pensieri
Lasciatemi stare
Ma con le spalle al muro viviamo disprezzati realta' inconciliabili
Perso ancora dentro un dedalo di vetri
Ricerco ancora la liberta' perduta


07 - Topo Volante
Topo volante sfuggente
Venuto da un posto lontano
Coi superpoteri spaziali
Tu salvi la vita alla gente
Vorrei essere Topo Volante
Sfrecci nel cielo stellato
Nemico di ogni malvagio
Strafotti dall'alto il potere
Eroe di un tempo mai stato
Vorrei essere Topo Volante
Viscido grigio animale
Con gli occhi cerchiati di sangue
In questo paese di merda
Incazzati e farai giustizia


08 - Grida Di Liberta'
Oppresso dal tuo mondo di stupidi individui
Ignoranti burattini condannano la mia vita
Fieri della vostra falsa ribellione
Il sistema vi modella e reprime il vostro odio
Cercate di capire non combattete cio' che odiate
Ridicole battaglie di inutile violenza
Maschere perfette di ideologie distorte
Ti inganneranno sempre mistificando tutto
Io disprezzo ogni forma di stato
che distrugge le tue liberta'
Io disprezzo la sua assurda morale
imposta da un potere che
Spara Uccide Spara
Societa' opulenta mentale alienazione
Massificazione oppresso dal tuo mondo
Non vedo vie d'uscita
Per liberarmi adesso dalle tue costrizioni
Ascolto questo mondo osservo l'ingiustizia
Grida di liberta'


09 - Dietro Le Barricate
Dietro le barricate siamo sempre dietro
Avete distrutto i nostri sogni regalandoci l'illusione che domani tutto questo potra' cambiare
In mezzo a tutta questa ipocrisia avete ormai innalzato le vostre barricate
Il circo dei mostri
Guarda questa miseria
Dentro gabbie d'acciaio
Organizza e poi distrugge la tua vita
Fottute divise
Nella cieca violenza
Ti reprimeranno
Senza mai chiederti niente
Fottute divise
La loro cieca violenza
Dietro queste sbarre
Sempre in nome dello stato


10 - La Maschera
Guardo la strada e' piena di automi
La macchina infernale li ha costruiti precisi perfetti
Pronti ad ubbidire pronti a lavorare
Riempie la tua vita di inutili cazzate
Ti insegna dalla nascita chi sara' il tuo padrone
Ti dice come vivere pensare morire
Stupido ingranaggio della macchina del potere


11 - Ics
Sentire nel cuore il logorio dei giorni
Che distruggono certezze di un mio vago domani
In preda alla nevrosi violenta e' la reazione
Ricostruire ancora tutto quello che ho perduto
Che cosa e' rimasto di tutti questi anni
Sbiaditi ricordi marciti nel tempo
Impresse negli occhi veloci emozioni
Che non smetteranno che non smetteranno
Ricordi di una vita accecano il mio sonno
Come osservatori oscuri preparano l'inganno
Che cosa e' rimasto di tutti questi anni
Sbiaditi ricordi marciti nel tempo
Impresse negli occhi veloci emozioni
Che non smetteranno che non smetteranno mai
Distruggo il mio passato e non rinnego niente
Costruisco un mondo nuovo per riscoprire me stesso
Che cosa e' rimasto di tutti questi anni
Sbiaditi ricordi marciti nel tempo
Impresse negli occhi veloci emozioni
Che non smetteranno che non smetteranno mai
Voglio andare fuori senza mai voltarmi indietro
.CONDIVIDI.