Immagini

Necessito HC

Porrozine - Thrashing All Around (Fanzine Distro Label DIY)

Italian Thrash Attack - For Those About To Thrash

Tanto Di Cappello Records

IoPogo - Headbang Yourself

Spremiti Le Meningi

Born To Be Grind

Gang Green

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Blue Vomit
Testi
Blue Vomit Stampa
Testi
Scritto da Joel   
Lunedì 11 Agosto 2008 01:54
01 - Facile
Tutto il giorno davanti alla tele
stai bruciando il tuo cervello
non distingui la notte dal giorno
non distingui il brutto dal bello
e' facile, e' facile, e' facile per te
ma non per me
sei arrivato, sei sposato,
sei un marito ultraperfetto
lavori sempre nel tuo ufficio
ed il sabato anche a letto
e' facile, e' facile, e' facile per te
ma non per me
tu accetti la situazione
e non provi mai a cambiare
stai nuotando nella tua merda
e non ti accorgi di annegare
e' facile, e' facile, e' facile per te...
ma non per me...


02 - Fotti Il Mito
Voglio fare il combattente
non il martire sofferente
sconosciuto andare avanti
non comunque come tanti
fotti il mito, fotti il mito
crea te stesso o sei finito
fotti il mito, crea te stesso
chi non muore vive adesso
sono stufo di studiare
e non so cosa votare
ho deciso che sono io
la mia sicurezza,
il mio unico dio.


03 - Io Non Mi Alzo In Pullman
Sono in pullman
sale il nonnetto
pensionato, con le rugazze
e la nonnetta
senza capelli, senza dentiera con le gambe storte
io non mi alzo in pullamn
sono in pullman
sale una donna
con tanti pacchetti
si vuole sedere
io non mi alzo
chiama l'autista
vengono da me
e li mando affanculo
io non mi alzo in pullman


04 - Io Non Sono Come Voi
Non riesco piu' a stare fermo
le vostre barbe e i vostri discorsi
non riesco piu' a sopportare
i vostri fiori, la vostra apatia
io non sono come voi
io non sono come voi
odio per le vostre barbe
odio per le vostre canne
il mio regno e' sulla strada
contro la vostra filosofia
io non sono come voi
io non sono come voi


05 - Mai Capirai
Esco dalle mura e non c'e' mai un cazzo da fare
Strade sorde e mute felicita' che non puoi sperare
L'odio sta imperando odio per tutte la gente
Pupille dilatate io vi odio piu' profondamente
Mai mai mai capirai
Cosa penso e cosa faccio
Mai mai mai capirai
Perche' ho i tagli sopra un braccio
Non voglio piu' giustificarmi per tutto quello che io prendo
Non ho motivi da spiegare a chi non capisce cosa sto facendo
Lame nella carne mi fanno forse stare bene
Lo faccio per me stesso non certo per chi mi sta insieme
Posso fare cio' che voglio non voglio essere giudicato
Me ne frego delle critiche di chi crede di non essere malato
Mai mai mai capirai
Cosa penso e cosa faccio
Mai mai mai capirai
Perche' ho i tagli sopra un braccio
Non voglio piu' giustificarmi per le pastiglie che io prendo
Non ho motivi da spiegare a chi non capisce cosa sto facendo


06 - Non Sopporto
Non sopporto le reclames
della televisione
non sopporto le reclames
io non sopporto piu'
rivestiti di standa
beviti il tuo sangue
automobili e petrolio
non sopporto piu'
dadi di budella cruda
vita biodegradata
plastica, plastica
io non sopporto piu'


07 - Operazione Macapa'
Date carta per i lebbrosi
vecchi borghesi cellulosi
cazzi di gomma, vibratori
per gli emigrati minatori
operazione di bonta'
operazione Macapa'
gli assorbenti della zia
per i sifilitici in tunisia
i vecchi dischi dei clash
per gli affamati del bangladesh
operazione di bonta'
operazione Macapa'


08 - Vaffanculo
Poliziotti, celerini, culirotti
vaffanculo
cardinali, preti e suore, gran maiali
vaffanculo
fricchettoni, hippies, chitarristi buoni
vaffanculo
prima a scuola, leccaculo, coca cola
vaffanculo
voglio solo far casino
voglio il caos ed il rumore
voglio scuotere torino
moralisti, impegnati, pacifisti
vaffanculo
educati, religiosi e ordinati
vaffanculo
dirigenti, segretari, presidenti
vaffanculo
israeliti, maomettani, gesuiti
vaffanculo
voglio solo far casino
voglio il caos ed il rumore
voglio scuotere torino
professori, presidi, educatori
vaffanculo
militari, protestanti, regolari
vaffanculo
voglio solo far casino
voglio il caos ed il rumore
voglio scuotere torino


09 - Vivo In Una Citta' Morta
Continui a partorire i tuoi ingranaggi
educati dal tuo video puttana
stan piangendo, non li vedi nei paraggi?
hanno bisogno della dose quotidiana
vivo in una citta' morta
sei risorta con il piu' grande sfruttamento
sono in molti ormai che riempiono i tuoi ghetti
guarda intorno, nessuno che e' contento
siamo troppi e siamo troppo stretti
vivo in una citta' morta
sei l'avanguardia della disumanizzazione
e i tuoi figli sono sempre stati morti
sei tranquilla, ma ora fai attenzione
non potrai piu' controllare i tuoi aborti

.CONDIVIDI.