Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Crash Box - Finale
Testi
Crash Box - Finale Stampa
Testi
Scritto da Joel   
Lunedì 11 Agosto 2008 02:01
01 - Tempo Zero
Cresce un istante
e si consuma lentamente
sfugge come nebbia
tra le dita del dio sole
sfuggono i momenti
e regredisce la coscienza
nel vortice del tempo
non esiste piu' nessuna eta'

il tempo e' chiuso
tempo zero


02 - Ecstasy
Nessun Testo


03 - Nato Per Essere Veloce
Troppo veloce sta correndo la mia vita
troppo veloce scorre via la musica
musica selvaggia - furiosa adrenalina
frenetico sussulto - incontrollabile rumore

sono nato per essere veloce
sono nato per essere veloce

questo e' il mio rumore, e' cio' che voglio fare
energia sonora per bruciare la tua mente
lascia che ti guidi dove io ho venduto l'anima
nel mio inferno dove ho perso la ragione


04 - Sul Filo Del Rasoio
Sento il respiro che ti corre nel petto
quando piangi nel buio
e solo il vuoto e' con te
gocce di vetro dai tuoi occhi velati
come pioggia di fuoco che fermare non sai
fiore scarlatto che fiorisci nel fango
non lasciarti morire, dimmi quello che vuoi
fa che la notte non sia solo un fraseggio
ma trasformala in luce
so che ce la farai

non disperare se sul filo del rasoio sei
guarda oltre il buio
sul filo del rasoio

lascia che il tempo muoia sulle tue labbre
se vuoi piu' di un istante
se sei piu' di un eroe
oltre l'orgoglio di un destino segnato
cerca il fragile muro che divide
(adesso) vendi i tuoi sogni
perche' tutto e' permesso
sputa le tue risposte rinnegando i tuoi dei
guarda il tuo fato, una fiamma dorata
con un soffio la pieghi, se lo vuoi ce la fai

non disperare se sul filo del rasoio sei
stringi forte il pugno sul filo del rasoio

05 - Flashes
Esplodono, esplodono
come lucciole impazzite
e' un arcobaleno di luci dentro me
correndo al cuore con mano che reprime
cancellando il sogno
e il colore che non c'e'
flashes neri, rumori scordinati
vivendo l'ombra noi siamo accanto a te
sanguinerai argento dal tuo cuore
la tua paura sara' come linfa per noi

questa macchia che non si cancella
un peccato che non cambiera'
una voce certo ben nascosta
nel segreto della verita'

questo e' il lampo che apre la ferita
luce nera nell'oscurita'
e' una digressione che non sara' cambiata
e nell'incoscienza tu cadrai


06 - Io Confesso
Voglio giocare con le tue sensazioni
se mi ascolti e non capisci il perche'
e nei tuoi nervi come serpente sara'
se tu ridi e cambiare non puoi
vorrei strappare dal tuo corpo i pensieri
le illusioni e le certezze che hai
e se tu credi che queste siano solo parole
la pazzia sta gia' crescendo in te

cresce,ma non si fermera'
cresce,ma non si fermera'

sempre mi guardi e non sai mai cosa dire
se mi cerchi non mi troverai mai
e quel riflesso che brucia dentro ai tuoi occhi
e' una traccia per scoprire chi sei
sto cadendo nella tela del ragno
che hai tessuto in silenzio per me
e questo fuoco che brucia dentro il mio corpo
mi consuma lentamente perche'

cresce, ma non si fermera'
cresce, ma non si fermera'

notti e poi giorni e ancora notti a pensare
la realta' non vuole farsi capire
si, forse sbaglio, ma non lo ammettero' mai
puoi provare a cambiarmi se vuoi
le mie parole sono fumo nell'aria
non c'e' fine o un inizio, lo sai
e questo fuoco che brucia dentro il mio corpo
mi consuma lentamente perche'

cresce, ma non si fermera'
cresce, ma non si fermera'


07 - Fuoco!
Rossa come carne viva - gialla di veleno
fiamma di bellezza in questo circolo vizioso
brilla come quarzo nero, brilla per davvero
ecco un sentimento
che divora incontrollato come il

Fuoco! la mia invidia e' come il fuoco
Fuoco! mi consuma ad ogni eta'
Fuoco! bruceremo per davvero
Fuoco! tra le fiamme del destino

spire del passato nascoste nel presente
corpi consumati dentro l'estasi di un sospiro
false confessioni, ma l'orgoglio ci divide
come una cancrena
che divora incontrollata come il

Fuoco! il mio orgoglio e' come il fuoco
Fuoco! mi consuma ad ogni eta'
Fuoco! bruceremo per davvero
Fuoco! tra le fiamme del destino


08 - Veleno Per Voi
Io sono il disordine
io sono il caos che non potete fermare
un'immagine confusa in questo mondo
cosi' falso e crudele
voglio essere veleno
voglio essere veleno per voi
voglio essere iniettato
so di essere indesiderato

voglio essere veleno per voi
voglio essere veleno per voi
voglio essere veleno per voi

su per le vostre vene
nel vostro circolo sanguigno
nei nervi pulsanti della societa'
voglio essere un cancro maligno
vi avvelenero' ogni giorno
striscero' nella vostra vita
voglio essere veleno nella vostra vita
la mia guerra non e' mai finita


09 - Inquietudine
Io voglio essere
il peccato originale
dentro al tunnel
della mia insoddisfazione
nella voce della carne
nel silenzio del dolore
nell'abisso piu' nascosto
non potro' fermarmi adesso

inquietudine
inquietudine
inquietudine

io bastardo
sempre in lotta con il tempo
bevo al calice dell'illusione
mostro il segno sulla pelle
questo e' il prezzo da pagare
io che vivo dentro a un sogno
non potro' fermarmi adesso


10 - Vivi!
Siamo stati per troppo tempo
schiavi silenziosi sepolti nel passato
aspettando in silenzio che qualcosa
dal buio ci avrebbe liberato
ma ora il tempo e' finito e noi
conosceremo il sapore della vita
siamo morti per tutti ma ora
noi lo grideremo, grideremo ancora
...Vivi!
siamo morti per tutti ma, ora
siamo morti per tutti ma, ora...


11 - Chi Sono?
Lo specchio e' andato in pezzi
lo specchio si e' spezzato
la coscienza e' vigile
ma sono gia' venduto
come un animale mi rotolo impazzito
in questa palude
dove tutto e' consumato

come me stesso, tu lo sai chi sono?
come me stesso, tu lo sai chi sono?

questa voce nella testa
grida senza sosta
cerchera' da se' la strada
la sua vita d'uscita
la tensione vibra
e non e' piu' nascosta
i miei nervi urlano
ed e' come una tempesta


12 - Finale
Nelle strade calano le ombre
che strisciano nel buio
la violenza vuole il prezzo
che tu sai - e glielo darai
puoi sentire il soffio del peccato
e tutto e' gia' finito

rossa e' la notte, una fiamma che accende
luci segrete che incendiamo il cuore
vola nel nulla lo spirito, vola
vive il momento che non puo' morire
sogni distanti nel soffio del vento
cercano spazi per amare

stringiti forte a te stesso nel buio
stringiti forte e prega, sei solo

l'ora e' lontana ma il tempo e' vicino
senti il respiro consumato che muore?
nella spirale del vuoto infinito
e nel silenzio la tua vita si chiude

e scende il sipario
su questo glorioso finale
.CONDIVIDI.