Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Franti - Il Giardino Delle 15 Pietre
Testi
Franti - Il Giardino Delle 15 Pietre Stampa
Testi
Scritto da Joel   
Lunedì 11 Agosto 2008 02:23
01 - Il Battito Del Cuore
(Linton Kwesi Johnson)
Profonda nella profondita' dell'angoscia
E dove la ricerca deve tuffarsi, ardere. Gia' dove...
Il suono e' l'eco del ventre della terra
Giu' profondamente dove la collera cresce
Violentemente
La voce dev'essere ardente, come il lampo
Illuminando il cielo come la luna
Scorrendo negli angoli scuri
Mostrando il nemico e le sue mosse volgari
Forte come il tuono, calda
Il cammino non puo' essere che di sangue
La canzone del fango rappreso nel sangue
Morente
Si aggrappa alla vita
Pur morendo, vivendo il dolore
La fine non puo' essere che dolce
Definitiva


02 - Acqua Di Luna
Sul bordo del fiume, senza me, gola stretta nelle sue dita
Voci lontane dietro le luci, voci, voci guardano me
Mare fa segni su di me, pieghe fonde, gioco senza perche', volo di ieri
Oggi e' qua, accompagna la sera
Ma dove va? Ma dove va?
Sale la piena, torna il giorno
Non andate via adesso, io sto aprendo le tue mani, ritaglio la porta
Dove sei?
Braccia di paura, cosi' spersa, allora e' solo un fiume di pianto
Posso dare forze ancora? Posso stare ancora a guardare
Puoi fermare altre vite? Puoi ancora togliere sguardi?
Tutto mi avvolge, lui mi guarda
Adesso e' qui con me
Sono nebbia le ore, sono sorelle se per mano corre la strada
Cosa puoi dirmi? Non ti sento
Cosa puoi dirmi? Non mi ascolti
Cosa vuoi dirmi? Sto aspettando
Cosa vuoi dirmi? Non c'e' tempo


03 - L'Uomo Sul Balcone Di Beckett
Dove andranno le auto che passano, dove finisce tutto il traffico?
Il mio vicino sta in casa da sei anni, cerca sua moglie dentro le stanze
Spesso se apro le mani mi cade qualcosa
Cerco in terra, ma poi mi dimentico cos'e' cascato
Spesso mi siedo dietro la ringhiera
A guardare dietro i vetri abbassati delle macchine
Ieri al telefono c'era quell'uomo
E io dico
C'e' ancora la terra sotto i marciapiedi?
Al tramonto il cielo e' viola
Tra le case come qualcosa di grande, come un grido che muore in gola
Credo sia una nuova preistoria
Nella notte passano altre auto, i fari illuminano tra le persiane
Ma poi finiscono, e poi ricominciano
Una volta un tizio si e' fermato e ha urlato verso la mia finestra
Da che parte per uscire dalla citta'?
Sono rientrato e mi sono messo a letto
Ho sognato di sentire una chiave aprire la mia porta


04 - Every Time
Every time that life sings
The pain is next the song
Every time that life sings
The pain is next the song
The more you run, the more you try
And really every day, every time that life sings
Every time that life sings
The pain is next the song
The more you love, the more you hate
And really every day catch that blues and sing loud


05 - Ai Negazione
Nessun Testo


06 - Hollywood Army-Big Black Mothers
Venite a girare nell'inferno che vivo
Soldato e regista dello stesso paese
I figli per strada con pistole rubate
Napalm che tuona e cade dal cielo
Salvador, Nicaragua
Con la faccia nel fango
Amerikani imperialismo Hollywood Army
Via lontano da qui
Fuori, lontano da qui
Vietnam nella fabbrica e dentro i campi
Berretti verdi scendono a terra
La guerra dei padroni
Guerra alla guerra
Salvador, Nicaragua
Con la faccia nel fango
Amerikani imperialismo Hollywood Army
Via lontano da qui

Quando sono nato volavano negli occhi del dottore
Piangevo cosi' forte che le madri nere hanno detto
Ah, bene, ragazzo: vuoi dire che staremo con te per un bei pezzo
E le ho viste negli urli di mio padre, le ho viste nelle mani del maestro
E le ho viste sopra l'ostia sulla lingua, e le ho viste dentro i lampi in officina
E le ho viste quando il sesso mi ha svegliato, sempre a chiedermi di piu'
Fai strada ragazzo, non fermarti ragazzo, non impicciarti ragazzo
Le loro voci nelle orecchie mi ricordano chi sono, mi ricordano a cosa servo e a chi servo

At 30 on the road thinking that's the last lime
Searching something in my head, searching someone in my head
Write write write write write
Nothing but sand and broken bones
And the days I left behind last forever in their hands
My only friends only friends only friends
Big black mothers callin' me for lunch,
big black mothers I can't get up from my bed

At 40 I fell in love thinking that's the last time
Searching something to meet and touch, searching someone to meet and touch
Lovin' me lovin' me lovin'me lovin' me
But in the darkness of my nights they were flying over my bed
They were flying in my dreams, saying here we are, don't be sad
My only friends only friends only friends
Big black mothers callin' me for lunch,
big black mothers I can't get up from my bed

At 60 in a rest house thinking that's the last place
A lot of time for prayin', a lot of time for sleeping
They're coming they're coming they're coming they're coming
I saw their shadows on the walls, I heard them breathing in the air
The nurses were so kind, I was like a 90 pounds child
My only friends only friends only friends
Big black mothers callin' me for lunch,
big black mothers I can't get up from my bed


07 - Mcro' Micro'o'
Nessun Testo


08 - Elena 5 E 9
Nessun Testo


09 - Nel Giorno Secolo
Nel giorno secolo a cui siamo diretti
Vacillando su queste gambe
Ci sara' un posto d'erba e di terra su cui non pesera'
L'ombra che ci spaventa
Su cui non cadra' la maledizione dei fabbricanti
Sui giorni non passera' il rimprovero religioso
Avremo finestre in faccia alla luce
Non prigioni


10 - A Suivre
Nessun Testo
.CONDIVIDI.