Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Kina - Irreale Realta'
Testi
Kina - Irreale Realta' Stampa
Testi
Scritto da Joel   
Lunedì 11 Agosto 2008 02:47
01 - Nessuno Schema
Nessuno schema nella mia vita,nessuno schema
Non sono un'automa,non avrete anche me
Odio profondo,ostilita' infinita
Nessuno schema
Non sono un'automa,non avrete anche me

Vivere senza autorita' (e' possibile)
Sono le leggi ad uccider la mente
La ribellione al potere e' giusta
Mi rende cio' che mi e' stato rubato

Distruggiamo il senso del dovere
Solo allora potremo volare

Ucciso dal vostro denaro
Ucciso dal vostro potere
Ucciso dalla vostra morale
Ucciso perche' la liberta' e' sogno...e dal mio odio per voi

Ora non possiamo che disobbedire
E' l'unica arma che possiamo usare.


02 - Farse
Continuare a fingere la gioia
Coprirsi di spine per sopravvivere
Imparare a mordere per ferire
Imparare ad uccidere per non morire

Lacrime roventi che bruciano i sentimenti
Lacrime di lava per distruggere l'ultima illusione
Un cubo di ghiaccio sta palpitando
L'ultimo calore a chi ha saputo spegnerlo

L'ansia che cresce ogni giorno
Alberi rossi mi chiudono la strada
La nebbia avvolge la pelle
ma sopra il sole continuera' ad esistere

Manganelli legali nelle strade
cervelli condizionati nelle strade
Ogni giorno piu' estranei qui
Non smettero' di vivere per voi


03 - A Chi Tocca
A chi tocca stavolta
Chi e' che sale a parlare?
Le promesse di sempre
che vorrebbero farci ascoltare

Bla bla bla
Bla bla bla

Mentre nel mio cervello si confondo gia'
suoni con parole,fantasia con realta'

Non saro' il vostro prodotto
l'aborto sanguinante della mia generazione
Non mi illudero' con false promesse
Non staro' al gioco
Non mi accontento di tutto questo
senza che qualcuno abbia capito anche il resto

Il mio odio verso queste farse e i loro autori
Non e' solo moda,non e' paranoia
A chi tocca stavolta?
Storie gia' scontate senza eroie


04 - Robot
Cresci nella scuola
Vivi nel lavoro
Non esisti in queste maledette mura

Vivi per questo?Produci !
Vivi per questo?Impara!
Vivi per questo?Servi!
La tua mente non serve piu'...scappa !

Scappa via...hai gridato troppa
Scappa via...disobbedisci
Corri ora!...i manganelli sono qui
Corri ora !...ti hanno visto volare

Sono colpevole?di aver acceso un fuoco
di aver acceso il mio fuoco

Le macchine avanzano fredde
I numeri al posto delle idee
Un prodotto al posto della vita
I nostri robot ci stanno uccidendo
Lo smog al posto delle pelle
Un amico d'acciaio vicino a te

La scienza e la morte marciano con noi
Una coperta d'acciaio gelido su di voi


05 - Non Smettero' Mai
Domande senza risposta
Cio' che ti han detto non basta
Cerca da solo,non ti fidare
Quel che vogliono non ti servira'

Prendi se non hai
Cerca se non sai
Apriti gli occhi
Non smettere mai

Urla piu' forte
Quel che ti han detto non basta
E poi combatti ancora
Combatti ancora se hai forza

Questo e' male quello e' bene
Quel che mi dici non basta
Non mostrarmi il paradiso
Non smettero' mai

Quattro amici un boccale di birra
un po' di fumo e qualche nota di blues
Due occhi azzurri,un ciuffo biondo
E non importa quel che accadra'
Divertiti,non stare a pensare
Rilassati,non agire


06 - Senza Pensare
E' senza pensare
che stiamo vivendo la nostra vita
che ogni mattina indossiamo le nostre catene
che imbracciamo troppe armi
che uccidiamo noi stessi assassinando gli altri
Il cervello e' l'arma piu' pericolosa che abbiamo
Usa la tua mente e inizierai la vita

Ogni giorno migliaia di militari si armano
per uccidere
Qualcuno deve aver fermato le loro menti
Da qualche parte c'e' qualcuno che sa
come fermare i cervelli
E' senza pensare
che stiamo vivendo la nostra vita

La tecnologia non ci ha dato il benessere
Solo le catene alla gia' squallida vita

La tecnologia non e' il progresso
Non c'e' vita nelle macchine
Anarchia e' iniziare a vivere in semplici rapporti
E' smettere di parlare e cominciare a comunicare
Il denaro e l'ambizione ci sbarrano la vita
Ma trovero' la porta verso il sole,il sole

Il cervello e' l'arma che vogliamo usare
E' il solo modo per farvi pensare.


07 - Vietato
Vietato Pensare


08 - Correre Cercare Piangere
Corri e corri,ma dove corri
Parli e gridi,ma con chi parli
Ti volti e guardi,pero' non vedi
Cerchi qualcosa che non ci sara'

Rabbia e delusione
mischiati al tuo dolore
Non poteva finire qua
Sarebbe stato troppo semplice

E allora corri e corri ancora
Ricominci a parlare
A volte guardi anche
E non troverai

...E poi trovi qualcuno che ti dice
Non prendertela dai
Non era difficile indovinare
che sarebbe finita cosi'...

E vorresti scappare,da solo
mille miglia lontano
Chiudere gli occhi,piangere di rabbia
Lasciare piangere tutto il tuo odio

Ma il treno non si ferma...
Devi ancora cercare...
Guardare,parlare...
...e non capire


09 - Riprendiamoci La Vita
Anche oggi ho fatto le mie 8 otto ore di lavoro
Guadagno denaro perche' devo sopravvivere
ma perche' e' cosi' scuro il cielo oggi
perche' son cosi' cupi i miei pensieri oggi

Stiamo morendo stiamo morendo
il verde e' diventato nero e noi stiamo morendo
il cemento sta crescendo e noi stiamo morendo
il cibo e' veleno e noi stiamo morendo

I nostri cervelli dove sono?
I nostri sentimenti dove sono?
Ribellione e' anche riprendersi la vita
Voler vivere e' la piu' grande ribellione
I nostri occhi...i nostri cervelli...
i nostri sentimenti...i nostri sogni...

Ci vogliono distruggere riprendiamoci la vita
Ribellati per vivere,riprendiamoci la vita
Non vendere i tuoi sogni,riprendiamoci la vita
Non distruggere il tuo corpo,riprendiamoci la vita


10 - Messaggi
Onde nell'aria,gente che legge
Spazi comprati del vostro potere
Cio' che diranno fiumi d'inchiostro
senza valore per me che conosco

Faccio quello in cui io credo
il resto poco importa
No No
Distruggere i cervelli entrando nelle case
La verita' non e' quella che ci date voi
Mostrandoci il progresso creando degli eroi

Menzogne di stato
E' il potere del potere


11 - Nessun Fiore
L'impero avanza su di noi
Le armate nere si avvicinano
Non restera' nessun superstite per dopo
E neanche le fabbriche serviranno piu'

Morte nera sopra di noi
Morte in Cile,morte a Beirut
Morte,morte in Salvador e in Biafra
...il mondo e' una rampa di lancio

Quaggiu' si muore
il mio disprezzo a tutti quanti voi sudditi fedeli
Menti vuote,nessun fiore sulla vostra tomba
scavata dalla follia
Nessun fiore
No! Nessun fiore


12 - Il Mio Dolore
Terrore di svegliarsi un giorno
e capire di avere sbagliato tutto,
Terrore di sentirsi solo
e di non essere capito
Terrore di non riuscire a fare
quello che ho in mente

Oh oh il mio dolore
Oh oh il mio terrore
Oh oh il mio dolore
Oh oh il mio terrore

Di quello che faccio,di quello che vedo
di quello in cui io credo
il mio dolore di sentirmi morire
nei miei sogni senza colori

Paura dentro il cuore
di non riuscire piu' a rivedere il sole
Quando e' la vita che ami sopra ogni cosa
ti senti dentro la morte.

Credevo di Esser Nato Libero
Senza Padroni...


13 - Bagliore Accecante
La morte arrivera' con un bagliore accecante
Un vento nero,le vite che se ne vanno
Come foglie d'inverno

Sono le nostre vite cosi' poco importanti?
Siamo schiavi della nostra tecnica?
Stiamo lavorando per la nostra morte?
Siamo solo numeri per il computer?

Non sono stato creato per le vostre guerre
Odio armi e divise,non voglio la morte
Non faro' i vostri giochi

Le ferite perdono troppo sangue
Gli occhi vedono solo lame
Sento solo le urla delle rotaie
Dove trovero' la forza per non arrendermi

Vivo alla ricerca del meglio
La liberta' e' dietro le sbarre
Voglio abbatterle con le unghie
Ma nelle mani trovo solo squallore.


14 - Solo Pensieri
...Speranza...
Disperata voglia di sorridere un po'
ma ho sulla faccia una maschera nera
e il mio sorriso e' morto in gola
Non ci riusciro'

E passo il mio tempo a chiedermi se
quel che faccio serve solamente a me
...i miei dubbi... le angosce...
le sole che non hanno abbandonato
la mia vita dannata

Ogni giorno e' cosi uguale
ogni giorno e' piu' triste
non mi bastano piu' il lavoro,gli amici,
ne' quel che vorrei
non mi bastano piu' soltanto i pensieri

Non mi basta vivere fra la gente
per sentirmi meno solo
...E gli esperti che dicono...
...E i giornali che scrivono...
...E le foto a colori...
...E le madri che piangono...

...E non chiedetemi anche voi
chi uccide i vostri figli...
chi li imbottisce di pillole
di merda,di bei discorsi,
bei sorrisi o rumore come me

Non so' piu' quel che mi e' stato insegnato
Io sto male
Lasciatemi stare


15 - Vivere Odio
Odio che mi cresce dentro
Momento distruttivo
Amore falso e ipocrita
vissuto di continuo
Non voglio piu' sorrisi
Non accetto piu' promesse
Non mi piace il tuo sorriso
Vuoto e senza sentimento

Generale
Lasciami fuori da questa storia
Dei tuoi sorrisi non me ne fotte
Non gridero' assieme a te uccidi uccidi
Staro' dall'altra parte della barricata
Ti Odio

Guerra solo guerra
Progresso distruttivo
Ho scelto la mia guerra
La vivo di continuo
Non lo faccio per me stesso
E' un gesto che io pago
Troppe vite hanno sofferto
.CONDIVIDI.