Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Kina - Se Ho Vinto Se Ho Perso
Testi
Kina - Se Ho Vinto Se Ho Perso Stampa
Testi
Scritto da Joel   
Lunedì 11 Agosto 2008 02:48
01 - Sfoglio I Miei Giorni
Come in un libro scritto troppo presto e troppo male
Sfoglio i miei giorni ad uno ad uno
Sono/sei fuggito quando ti/mi ho/hai visto
Non mi chiedere piu' sorrisi

Le nostre strade sono cosi' distanti
Io ho appena scelto la mia
Non riesco piu' a capirla
Cerco di aiutarti,ti ho indicato la mia

Sai,ho passato la notte con un gioco
Ho puntato le mie carte
Ma le carte han scelto su chi andare
Sto perdendo piano piano
Ma le carte non si muovono
Son loro che han scelto dove andare

Troppi bicchieri son passati
Troppo fumo nei polmoni
Sono in un posto che non so capire
Le carte si son giocate da sole
Io non vedo bene
Mi vuoi aiutare


02 - Camminando Di Notte
Camminando di notte sulle impronte dei giganti
Stai cercando il tuo sentiero
E' bello sperar che ce ne siano ancora
Lui cammina per le strade senza fermarsi

Non ha un posto dove andare
Troppe notti nel vento,dormire nelle auto
I giorni e lo sporco
Lo sguardo perso in avanti quando la vita era piena

Un altro vecchio muore solo
Ha lavorato e ha servito
Ed ora e' solo un vecchio senza forze e senza memoria

Sei piu' forte tu che sai dire forse
che loro che sanno dire solo "Io So"
La vita continua
Sui binari che non ci sono
Con gli amici che se ne vanno
E i sogni si consumano piano
Resta la strada
Asfalto nero e voglia di andar lontano

Questa casa che brucia
Sta per crollare
Noi volevamo costruirla ancora.


03 - Come Farete?
E' difficile camminare sul ghiaccio
pero' e' la gioia del rischio che ti butta sul lago
Correre ogni giorno sulla lama
del piacere profondo dell'insicurezza

Cosa farete se lo schermo scoppiera'?
Cosa farete se lo schermo cadra' ?
Quando se ne andra' in mille pezzi
E potrete contar soltanto su di voi

Le vostre macchine vi tengono in vita
I robot han decimato gli uomini
Ma e' chiaro,e' piu' importante l'energia
Non vedi che cerco i tuoi occhi?
E' cosi' difficile trovare qualcuno
Siam cosi' distanti tra persone vive.

Cosa farete quando sara' la fine
Quando i vostri computer lavoreranno per uccidervi
Quando potrete contar soltanto su di voi
Voglion distruggere gli ultimi
pensieri a piede libero
Quando saremo tutti in una gabbia
esistera' ancora qualcosa?

Sono molto piu' vivi i nostri forse
I vostri "Io Sono" son vuoti


04 - Improvvisando In Studio
Nessun Testo


05 - Questi Anni
So ancora guardare in alto
e perdermi nel cielo
Mentre vibro assieme ad un torrente
...e penso all'acciaio che ci stringe.

Questi anni stan correndo via
Come macchine impazzite,li senti arrivare
Ti volti e son gia' lontani
Ti chiedi cosa e' successo

La rabbia di quei giorni brucia ancora dentro
Ma forse tanto veleno con noi
Gli altri stanno ancora ridendo...
e noi qui a guardarci dentro.

No son sempre io
Non mi cambierete quel che ho dentro
Fuori un'altra faccia
Ho piu' cicatrici di prima
Sorrido un po' meno
Forse penso di piu'

Non mi chiedere se ho vinto o se ho perso....


06 - Intro
Nessun Testo


07 - Quanto Vale
Sale dal buio la nostra voglia di vedere
cosa c'e' dietro il muro
Sale dal vuoto la nostra voglia di esistere
e continuare a correre/sperare

Non so se sapremo arrivar fino in fondo
Non so proprio dove si potra' arrivare
Non credere a chi ha gia' guardato dentro te
Non credere a chi lo ha gia' detto
A chi gia' lo sa
E se qualcuno sa dar delle risposte mi dica
Quando vale un'ora del mio sudore?
Quanto costa dover dire si'?
Quanto devo pagar la mia vita?
e quanto vale la mia merta?
Un'esplosione distruggera' tutto


08 - Occhi Sbarrati
E' bello giocar coi visi
Degli amici che avresti potuto avere
Quando cammini sul filo
E' difficile pensare di cadere

L'umano che e' in te ora tocca l'anima
Di quei visi la' di fronte
Questi sono i tuoi giorni
Vivili fino in fondo
E' il momento piu' della tua vita

Gli amici hanno preso le lore strade
Tutte quelle lettere sono rimaste
Non sarei stato cosi'
Con tutti quegli occhi sbarrati

Non so perche' siamo ancora qui
Forse perche' sappiam guardarci negli occhi
Forse perche' non esistono verita'

Fuori fa tanto freddo
La mia forza mi butta nella neve
Chissa' se ritornero' questa volta...


09 - Occupazione
(Quinto Braccio)
Nessun Testo


10 - La Forza Del Sogno
...Cerco la forza del sogno...


11 - Occhi Di Rana
Dai fusti grigi della foresta di cemento
Salgono le urla sconnesse
Dei riti degli ultimi pazzi mutanti

Due occhi di rana continuano a fissarmi
Ironici
Dietro di loro l'infinito
Non posso che ridere delle nostre disperazioni

Una calma irreale che sale dentro
Ci svegliamo tenendoni ancora le mani
Questi giorni pazzi che passano uno dietro l'altro
Forse un giorno restera' qualcosa
Dei nostri affanni
Forse allora saremo nel corpo della rana
Senza chiederci piu' il senso
del giusto e dell'errore


12 - Non Credere
Le parole son gia' scritte
Un periodo che e' finito
Gli arrivati sono gli stupidi
La nostra vita e' un cammino senza arrivo
Vaghiamo in praterie senza sentieri
Le forze che ci attraggono e ci respingono

Non creder che io sappia
Io non so nulla
Ho faticato per smontare
Le certezze in me
Vivo senza
.CONDIVIDI.