Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Kina - Troppo Lontano
Testi
Kina - Troppo Lontano Stampa
Testi
Scritto da Joel   
Lunedì 11 Agosto 2008 02:49
01 - Troppo Lontano
Le verita' sono sempre le cose piu' difficili da vedere
i veli tra noi e la realta' son sempre troppi
l'alcool che hai dentro sa confondere bene le idee degli altri
l'odio che hai dentro ti fa vedere una falsa realta'

ci deve essere qualcuno li' fuori
non e' possibile tutto questo silenzio
per strada un sacco di visi
sui giornali mari di parole
ma non vedo nessun uomo laggiu'
non c'e' piu' nessuno che scriva o che dica qualcosa
ma qualcuno deve essere rimasto vivo

e' la follia della realta' che ci fa sbagliare
mentre scendiamo le scale che portano alla distruzione
sono sempre troppe le menzogne che fanno carriera
i troni sono stati creati per innalzare gli idioti:uomini e idee

e' nel silenzio di questa citta' che sta cambiando la vita
dentro i grattacieli le decisioni son gia' state prese
non credere di capirmi dalla scorza che vedi
il mio vero io e' troppo lontano
nelle profondita' dell'assurdo


02 - Grigio
Mi chiedo a che servan le parole
tutti cosi' disperati
voglia di vivere dentro ma fuori c'e' l'inferno
nascondersi dietro un mare di idiozie
per continuare a negare,ciechi per non vedere
sordi per non sapere

ma nel mio mondo c'e' posto per tutti quelli
che vogliono stringere i denti come me
la rabbia non ci deve accecare
la verita' non e' tutta in un luogo
il torto non sta solo in un partito
non siamo solo noi ad aver capito qualcosa
voglio un mondo dove poter vivere
stiamo consumando la nostra vita per questo

riesco ancora a vedere gli uomini intorno
riesco ancora a distinguere
quelli che sono
da quelli che hanno


03 - Quando
Un tempo dicevano che in noi c'era il lupo
pronto ad uccidere,ma sempre sopito.
Abbiamo incontrato,viaggiato e vissuto
e ci hanno ucciso e abbiamo imparato.
Dentro di noi c'e' l'uomo pronto a pensare
ma un uomo sempre sopito,sempre sopito
E intanto l'animale corre e uccide.
Lo stregone non puo' piu' fermar la pazzia.
Le porte dell'inferno si son spalancate.
Le fiamme avvolgono le loro vittime.
Finiremo tutti nel girone dei suicidi.
La nostra passivita' e la nostra idiozia ci hanno uccisi.
Siamo ancora qui con la nostra forza e la nostra rabbia.
Voi pallidi idioti rimanete a leggere il vostro futuro sul giornale.
La forza e' con noi,la vita e' con noi.
Uccidetevi tutti quanti.
La nostra vita sara' migliore
Dopo...


04 - Questi Anni
So ancora guardare in alto
e perdermi nel cielo.
Mentre vibro insieme ad un torrente...
e penso all'acciaio che ci stringe.

Questi anni stan correndo via
Come macchine impazzite,li senti arrivare
Ti volti e sono gia' lontani.
Ti chiedi cosa e' successo.

La rabbia di quei giorni brucia ancora dentro
Ma forse tanto veleno in noi.
Gli altri stanno ancora ridendo...
e noi qui a guardarci dentro.

No,son sempre io
Non mi cambierete quel che ho dentro
Forse un'altra faccia
Ho piu' cicatrici di prima
Sorrido un po' meno
Forse penso di piu'

Non mi chiedere se ho vinto o se ho perso.


05 - Occhi Di Rana
Dai fusti grigi
della foresta di cemento
salgono le urla sconnesse
dei riti degli ultimi pazzi mutanti

Due occhi di rana
continuano a fissarmi ironici
dietro di loro l'infinito
Non possono che ridere
delle nostre disperazioni

Una calma irreale che sale dentro

Ci svegliamo tenendoci ancora le mani
Questi giorni pazzi passano uno dietro l'altro
Forse un giorno restera' qualcosa
dei nostri affanni.
Forse allora saremo nel corpo della rana
senza chiederci piu' il senso
del giusto e dell'errore


06 - Cosa Farete?
E' difficile camminare sul ghiaccio
pero' e' la gioia del rischio che ti butta sul lago
Correre ogni giorno sulla lama
del piacere profondo dell'insicurezza

Cosa farete se lo schermo scoppiera'?
cosa farete se lo schermo cadra'?
Quando se ne andra' in mille pezzi
e potrete contare soltanto su di voi?

Le vostre macchine vi tengono in vita
I robot hanno decimato gli uomini
E' chiaro ch e' piu' importante l'energia
Non vedi che cerco i tuoi occhi?
E' cosi difficile trovare qualcuno
Siamo tutti cosi' distanti tra persone vive

Cosa farete quando sara' la fine ?
Quando i vostri computer lavoreranno per uccidervi ?
Quando potrete contare soltanto su di voi
Vogliono distruggere gli ultimi
pensieri a piede libero
Quando saremo tutt in un gabbia
Esistera' ancora qualcosa?

Sono molto piu' vivi i nostri forse
I vostri "Io Sono" sono vuoti


07 - Il Mio Dolore
Paura di svegliarsi un giorno
e capire di avere sbagliato tutto,
Paura di sentirsi solo
e di non essere capito
paura di non riuscire a fare
quello che ho in mente

Oh oh il mio dolore
Oh oh il mio terrore
Oh oh il mio dolore
Oh oh il mio terrore

Di quello che faccio,di quello che vedo
di quello in cui io credo
il mio dolore di sentirmi morire
nei miei sogni senza colori

Paura dentro il cuore
di non riuscire piu' a rivedere il sole
Quando e' la vita che ami sopra ogni cosa
ti senti dentro la morte.


08 - It's The Law
We're sitting here in this cell
you know it's like living hell
was what you did a real crime ?
the judge says you have to serve time

it's the law you're in jail
it's the law that sets your boil
it's the law to try & fight
it's the law it's only a few more nights

The deputy had a bad night
he couldn't get it up for his wife
so he's gonna be pissed in the job
and he's gonna bum out your life.


09 - Sabbie Mobili
Parole,ammassi di parole
parole come merce,come potere
come rito,parole senza senso.

Vicini in silenzio
non evocare l'inferno
lo vivi tutti i giorni
si muore un pezzo al giorno.
In silenzio sui pullman
coi muri dietro gli occhi
non ti lamentare
e' il tuo silenzio che regge l'inferno
Non mi chiedere aiuto,non mi chiedere aiuto
anche tu come noi sei complice e vittima della follia.
Affonderemo tutti insieme,ma io
non ti daro' una mano per salvarti.
Parole,ammassi di parole.


10 - New Season
She told me about all the people
living there outside
but now i'm looking down the yard the dust
growing high
the new season the new season
there's no reason no conclusion
now she's gone now she's gone

i wish i could live here inside all my life
just waiting for the dust to pour all inside
the new season the new season
there's no reason no conclusion
no she's gone now she's gone

just waiting for the dust to cover my pain

the new season the new season
there's no reason no conclusion
no she's gone now she's gone


11 - Mondo Mai Visto
Parlami di un mondo mai visto
mai violato dall'uomo
Spiegami il sole,il vento
e l'acqua del torrente
Non li sentiro' mai

Questo mondo e' gia' finito
consumato da un transistor
una strada,una luce impazzita
e il pane quotidiano

Guardo gli occhi spenti del vicino
e la rabbia di una pelliccia di visone
Ora guardo nel mio cuore
qualcosa e' scomparso...dove sono ?

Fingo un sorriso e spero
che la morte non mi tocchera'
Sento nel cervello le ragioni
del bene e del male

Ma sono come un granello di sabbia
che non sa come fare

In un abbraccio disperato mi stringero' forte
abbandonando questo schifo
Non restero' qui
Questo e' un brutto posto
Se non riesci a pensare
il tuo futuro finisce gia' domani


12 - La Strada Di Vetri
Il taglio che hai nella mente
non mi ha cambiato il mondo
Se cerchi delle tue verita'
e' meglio che cerchi altre strade

Le scarpe rotte ed i polmoni laceri
Non voglio smettere il cammino
La strada e' la stessa di sempre
e' l'unica che so scegliere
Lontano da sguardi curiosi
riesco ancora a sentire la fiamma che vibra

Non e' cosi facile una scatola per me
Non e' cosi semplice dirmi chi sono
Ogni tentativo e' un passo falso
La palude non ha punti fermi
Lasciatemi in pace con le mie nuvole

Non mi giudicate
Io mi processo tutti i giorni


13 - Il Nostro Forte
Occhi azzurri hanno finalmente vinto
capelli corvini hanno perso
lenta carovana verso la riserva
testa china al suolo
prigionieri sulla propria terra

I vecchi ammazzati
i ricordi distrutti
la storia annullata
le tradizioni cancellate
person,persi.

Apaches
il cerchio si e' ristretto
Occhi azzurri tiene il cappio
le mura intorno al nostro forte
il mondo si fa piccolo
bocca di pescecane ci mangia

Chiusi nelle nostre riserve
tra una clava ed un computer
possiamo soltanto guardare con odio
i signori in blu.

Incapaci di buttare giu' il muro per uscire
incapaci di comprendere
per farsi capire
.CONDIVIDI.