Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Testi Rappresaglia - 1982
Testi
Rappresaglia - 1982 Stampa
Testi
Scritto da Joel   
Lunedì 11 Agosto 2008 03:11
01 - Attack
Non Vogliamo piu' sognare
non vogliamo piu' aspettare
non vogliamo piu' sperare
in un mondo migliore
Non vogliamo costruire
Siamo i rigetti del sistema
ma le catene che portiamo
prima o poi le spezzeremo

Attack !!!X4

Anarchia la mia rabbia
Anarchia la mia risposta
Distruttore del presente
Distruttore del potere
Siamo tutti terminali
programmati dal sistema
Siamo solo degli automi
manovrati a lor piacere

Poliziotti sempre pronti
a sfondarti il cervello
Loro son la legge
col mitra e il manganello
No,non puoi fuggire
No,non puoi evadere
da questa realta'
che ti annientera'

Combatti se vuoi liberarti
da queste catene
che legano il tuo desiderio
gia' ormai da troppo tempo
Quale futuro - il nostro futuro
Ma quale futuro - adesso !!


02 - Disperazione
Due bidoni come letto
Un corpo sfatto dai plegine
Whisky birra nervi a pezzi
Senza un posto dove andare
Urla di rabbia e di pazzia
mi corrodono il cervello
Nausea senza fine
verso un mondo che reprime

Notti intere per la strada
Notti intere nei zardin
Gente disperata
che parla di problemi
Mi dicon del futuro
un paradiso inesistente
Mentre i giovani in piazza
crepan lentamente

Combatto con la rabbia
Combatto per non morire
E'una guerra persa
per chi non vuol strisciare
Sui bidoni agonizzanti
Per compagna la vendetta
Penso a tutti voi
Vi massacrerei !

Ho un cannone per le mani
Ho il potere della morte
Odio eterno nella mente
contro chi non vuol capir
Ho un cannone per le mani
Ho il potere della morte
E' una guerra persa
Ho finito di soffrire


03 - Esistenza Programmata
Essere automatizzato
nel ciclo produttivo
Un ingranaggio biologico
indispensabile forza-lavoro
La milizia ti protegge
dal morbo sovversivo
Devi rispettare i tempi
se vuoi sopravvivere

Esistenza programmata !x2

Oggi non hai seguito
il programma esistenziale
Hai lasciato la fabbrica
Ingranaggio difettoso
Te ne fotti della famiglia
dei padri dei tuoi padri
Altre notti di terrore
per ritrovare dignita'


04 - Aborto Sociale
Sono il feto di una societa'
che mi ha abortito
Odio questa mia fottuta madre
Odio il male in cui mi alimenta
Sono come una noce di carne
chiusa in un barattolo di vetro
dal quale non posso evadere
Sto affogando nella formaldeide
Sono un essere senza vita
Solo un esempio feto

Odio esser nato morto
Odio essere un aborto

Sono il feto di una societa'
che mi ha abortito
Odio mia madre,troia
Il suo latte e' macchiato di sangue
Una madre degenere
che vuole ripagarmi con false carezze
E nonostante i suoi sforzi
sono sopravvissuto


05 - Morire Per I Vostri Errori
Morire per i vostri fottutissimi errori
...Mai !!!

Ecco gli artefici del corso storico
Giocano sui plastici come da ragazzi
E ti obbligano a uccidere
per i propri interessi
Fottuti interessi
che faranno di te un cadavere

Noi in un permanente servizio di leva
Aspettiamo i loro portaordini
Nessun potere decisionale
Ma non voglio morire
per i vostri errori

La logorante attesa di un nuovo ricorso
La schiavitu' perpetuata nei secoli
Siamo solo carne da macello
da massacrare in campo di battaglia

Morire per i vostri fottutissimi errori
Troppi ne sono stati commessi
Morire per i vostri fottutissimi errori
...Mai!!!


06 - 1984
Cattedrali della fissione
Ultimi vagiti del genere umano
Illimitato potere sulla natura
Progresso come arma di sopraffazione
Ma nessun progresso dentro di voi

Dittatori in camice bianco
muniti di scettri di carta
Investiture divine
Premi nobel per la pace
Progresso sulla testa del nostro destino
Superiorita' tecnologica
Potere sulla vita
E noi saremo eterni schiavi
Aspettando la catastrofe


07 - Rifiuto
Fiumi,sangue
Bombe a mano,baionetta
Allo sbaraglio oltre la morte
La guerra e' santa
Crepi giovane vivi in fretta
Ma nelle tue mani
e' la tua sorte
Fiumi,sangue
Bombe a mano,baionetta
Allo sbaraglio oltre la morte
Sete di sangue
Desiderio di vendetta
Allo sbaraglio contro di voi

Rifiuto la vostra societa'
Rifiuto le vostre proposte di pace
Rifiuto le vostre sporche guerre
Rifiuto il vostro consumismo

Fiumi,sangue
Bombe a mano,baionetta
Allo sbaraglio oltre la morte
Fiumi,sangue
Bombe a mano,baionetta
Allo sbaraglio contro di voi

Rifiuto voi schiavi volontari
Rifiuto l'eterno dittatore
Rifiuto la vostra mano testa
ancora grondante di sangue

Rifiuto il vostro moralismo
Rifiuto la vostra ipocrisia
Rifiuto voi fottuti bastardi!


08 - Droghe Sociali
Vuoto nelle vostre menti
imbottite di droghe sociali
Vi hanno privato del vostro destino
E'stata la vostra decisione
Paradisi sintetici
Felicita' artificiali
E'cio' che hanno creato
E'cio' che avete accettato

Droghe sociali
Dolci sensazioni nel vostro corpo
Droghe sociali
Dolci sensazioni nel vostro cervello
Droghe sociali
Immagini di serie nella vostra mente
fanno da barriera alla vostra volonta'

Grida d'aiuto e di disperazione
non hanno eco
nel vostro falso benessere
Sottili imposizioni,persuasioni occulte
Giocano sulla vostra stupida passivita'
per un vostro maggiore sfruttamento
.CONDIVIDI.