Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Luca E I Suoi Fantastici Amici & Essere - [2014] Split
Luca E I Suoi Fantastici Amici & Essere - [2014] Split Stampa
Recensioni
Scritto da Punx666   
Mercoledì 04 Febbraio 2015 09:00
Luca E I Suoi Fantastici Amici & Essere - [2014] Split
Luca E I Suoi Fantastici Amici & Essere - [2014] Split
01 - Luca E I Suoi Fantastici Amici - Diari Di Una Mente Neutrale
02 - Luca E I Suoi Fantastici Amici - Il Manuale Della Vittima
03 - Luca E I Suoi Fantastici Amici - Spugne Gettate In Terra
04 - Luca E I Suoi Fantastici Amici - Sopravvivenza A Se' Stessi
05 - Essere - Malessere
06 - Essere - Acqua Potabile
07 - Essere - La Fine

Gli ex giovani L.E.I.S.F.A. vengono dal debutto Che L'Inse?, autoprodotto insieme al primo numero della loro fanzine.
Ex giovani dicevamo, ma con una lunga esperienza nell'underground, musicale e non solo. I ragazzi si impegnano attivamente su diversi fronti: organizzazione di eventi presso il T.D.N. di Genova, distro / microlabel (Lanterna Pirata), fanzine accennatta (Loser Time). Detto questo possiamo sentire subito un cambio di direzione rispetto ai caotici esordi in stile primi Negazione.
"Diari Di Una Mente Neutrale" e' un pezzo di stampo fugaziano (periodo The Argument) che a quanto pare vuole dare l'input ad un futuro ancor piu' distaccato dall'hardcore. Bello il testo, in stile Kina. Le altre tracce, sempre ben registrate, suonate e arrangiate, riallacciano in parte un legame con l'old school. Le ritmiche dei L.E.I.S.F.A. non sono piu' per forza serrate, come il cantato non disdegna qualche linea piu' melodica. E soprattutto rimangono armonizzazioni di chitarra ben presenti in ogni traccia. Abbiamo quindi 4 pezzi ben costruiti e piuttosto brevi che non stancano l'ascoltatore con liriche personali e ben interpretate. "Il Manuale Della Vittima" e "Sopravvivenza A Se' Stessi" un pelo piu' sperimentali rispetto alla sfuriata di "Spugne Gettate In Terra". Anche l'uso di cori melodici e' stato ben assestato. Un ottimo sequel quindi, in attesa di (spero) uno sfolgorante terzo disco.
Altro discorso per gli Essere, cupi e disagiati gia' dalla prima traccia: "Malessere". Decisamente piu' ultracore e straziati i milanesi, che abbiamo gia' ospitato su punk4free, ci offrono tre nuove tracce. L'esecuzione dei pezzi e'ottima e lo stile di chitarra un po' alla "Misantropo A Senso Unico" si adatta perfettamente al mood del gruppo. Anche nel loro lato troviamo spunti strumentali (di altro stampo), nel finale del primo pezzo come nell'ultimo "La Fine".
Tecnica e qualita' di indubbio valore, come la registrazione super aggressiva. Il malessere pero' si sente per cui non tutti i palati gradiranno.
Ottima la scelta del 12" in vinile colorato, con confezione di tutto rispetto. Da supportare.
Punx666

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
  • Luca E I Suoi Fantastici Amici
    Home Page: http://leisfagenova.blogspot.it/
    Facebook: http://www.facebook.com/LucaEISuoiFantasticiAmiciGenovaDiyHardcorePunk
    ReverbNation: http://www.reverbnation.com/lucaeisuoifantasticiamicigenovadiyhardcorepunk
    E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  • Essere
    Facebook: https://www.facebook.com/ESSEREHC
    Bandcamp: http://esserehc.bandcamp.com/
    E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.